0 2 minuti 5 mesi

L’Iran lancia un attacco vicino al consolato americano a Erbil, in Iraq, uccidendo quattro persone

15 gennaio 2024

L’Iran prende di mira un presunto “quartier generale delle spie” vicino al consolato americano a Erbil, uccidendo quattro civili e ferendone sei.

L’Iran ha annunciato di aver effettuato attacchi contro un “quartier generale delle spie e un’assemblea di gruppi terroristici anti-iraniani”, lunedì scorso, poco dopo che i missili hanno colpito un’area esclusiva vicino al consolato americano a Erbil, la capitale della regione curda irachena. “I missili balistici sono stati utilizzati stasera nella regione per distruggere centri di spionaggio e raduni di gruppi terroristici anti-iraniani”, si legge nella nota . In risposta a questi attacchi, il consiglio di sicurezza del governo regionale curdo ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che quattro civili hanno perso la vita e sei sono rimasti feriti negli attacchi.

“Questo è un attacco terroristico, un atto disumano che è stato compiuto contro Erbil. Erbil non sarà spaventata né scossa”, ha detto il governatore di Erbil Omed Khoshnaw, secondo il notiziario iracheno Rudaw .

Sorgente: L’Iran lancia attacchi vicino al consolato americano a Erbil, in Iraq


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.