0 2 minuti 6 mesi

Lo sfollamento forzato dei palestinesi costituirebbe una “grave violazione del diritto internazionale”: ONG

“Questa preoccupazione fa seguito al trasferimento forzato da parte di Israele di centinaia di migliaia di palestinesi all’interno di Gaza. I palestinesi temono che ulteriori sfollamenti possano portare a una crisi di rifugiati come gli eventi catastrofici del 1948, conosciuti in arabo come ‘Nakba’”, ha affermato l’organizzazione non governativa in una nota. . Ha inoltre messo in guardia contro il crescente rischio di deportazione di massa di palestinesi in Egitto, poiché il capo del consiglio Jan Egeland ha affermato che anche questo “equivalente a un crimine atroce”.

(Foto )25 dicembre 2023 alle 6:06

Membri palestinesi della famiglia Hudair in viaggio verso Rafah sperando di trovare un posto più sicuro dopo essere emigrati da Nuseirat a causa degli intensi attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza il 23 dicembre 2023

[Abed Zagout/Anadolu Agency]

Sorgente: AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE: Lo sfollamento forzato dei palestinesi costituirebbe una “grave violazione del diritto internazionale”: ONG – Middle East Monitor