0 6 minuti 6 mesi

Edizione del 12 dicembre 2023

Non basta vietare gli emendamenti, il governo nasconde la legge di bilancio al parlamento. E la trasforma in uno scambio sotto il banco della maggioranza. Per coprire i tagli, ecco altri tagli a sanità e fondo migranti. E anche sul Mes Meloni fa il gioco delle tre care

L’aula del Senato foto di Antonio Masiello/Getty Images

L’aula del Senato foto di Antonio Masiello/Getty Images

POLITICA

Mercatino di Natale

Andrea Colombo

MERCATINO DI NATALENon basta vietare gli emendamenti, il governo nasconde la legge di bilancio al parlamento. E la trasforma in uno scambio sotto il banco della maggioranza. Per coprire i tagli, ecco altri tagli a sanità e fondo migranti. E anche sul Mes Meloni fa il gioco delle tre carte

EDITORIALE

Manovra, la giostra a vuoto delle camere

Andrea Fabozzi

RIFORME DI FATTODa sei settimane, un mese e mezzo, al senato è aperta la sessione di bilancio. La legge più importante dell’anno, la prima di cui il governo Meloni rivendica pienamente la […]

Il ministro dell’economia Giancarlo Giorgetti (Lega)
ECONOMIA

Sanità tagliata per finanziare il dietrofront sulle pensioni

Roberto Ciccarelli

IL CASOTagli per rimediare ad altri tagli. E’ il paradosso del governo sulla sanità. Nella relazione tecnica che accompagna il suo emendamento alla legge di bilancio prevista una sforbiciata da oltre 3 miliardi di euro dal 2033 e per il decennio successivo. Slitta l’emendamento sul Ponte di Messina. Le opposizioni: «Esecutivo nel caos. Giorgetti venga in Commissione», la maggioranza: «No, tempi rispettati»

(Il corteo NUDM davanti al Colosseo, foto Getty Images
COMMENTI

Paese più povero e piazze che si parlano

Mario Pianta

IL DECLINO E LA POLITICALa marcia della pace ad Assisi di domenica scorsa, per il cessate il fuoco a Gaza e la liberazione degli ostaggi, è l’occasione più recente in cui migliaia di persone hanno manifestato in Italia. Negli ultimi due mesi, con una partecipazione popolare oltre ogni previsione, le piazze italiane si sono riempite per cinque grandi proteste

Abascal a Atreju, Bonelli non va
POLITICA

Abascal a Atreju, Bonelli non va

Redazione

LA KERMESSE DI FDICi sarà il premier albanese Edi Rama, ma anche il leader di Vox Santiago Abascal. Oltre ovviamente a ministri e esponenti della maggioranza e, per l’opposizione, Matteo Renzi e Carlo […]

Crack Mps: tante colpe, nessun colpevole
ECONOMIA

Crack Mps: tante colpe, nessun colpevole

Riccardo Chiari

INCHIESTEAlmeno sul piano penale le indagini sul Monte dei Paschi non hanno portato ad individuare alcun responsabile. Assolti Alessandro Profumo e Fabrizio Viola, ai vertici della banca nel periodo 2013-16, così come i loro predecessori Giuseppe Mussari e Antonio Vigni negli anni 2008-12

Chiara Appendino (Ansa)
POLITICA

M5S, Appendino eletta vice. Resta il nodo del Piemonte

Giuliano Santoro

POLITICA L’ex sindaca di Torino sostituisce Todde, sullo sfondo dell’avvicendamento c’è il voto di giugno. Dagli iscritti via libera anche ai comitati tematici. Proteste dell’ex vicepresidente del parlamento europeo Fabio Massimo Castaldo

Anna Cisint
POLITICA

I musulmani a Monfalcone non possono pregare

Marinella Salvi

POLITICALa sindaca Cisint che punta alle Europee: Le regole ci sono è vanno rispettate, anche da loro. L’imam è stato chiaro con me: «Non siamo qui per integrarci ma per sostituirvi»

Respinta la legge sull’immigrazione, scacco a Darmanin
EUROPA

Respinta la legge sull’immigrazione, scacco a Darmanin

Anna Maria Merlo

FRANCIAAll’Assemblée nationale passa la mozione presentata dagli Ecologisti e votata dalla Nupes, assieme alla destra dei Républicains e all’estrema destra del Rassemblement national. Bloccato l’esame del testo difeso dal ministro dell’Interno, governo a rischio


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.