abusi sui palestinesi
0 2 minuti 6 mesi

Dal 7 ottobre, il fenomeno delle riprese da parte dell’esercito israeliano di video che mostrano l’oppressione, il controllo e gli abusi sui palestinesi e il sabotaggio delle loro proprietà è aumentato drammaticamente, e questo fenomeno si è diffuso da Gaza alla Cisgiordania.

Questo video, pubblicato dai soldati israeliani, li mostra mentre si divertono in una casa che hanno visitato a Jenin, ringraziando in modo sarcastico il proprietario della casa per l’ospitalità, mentre mangiavano cibo e bevande per la gente della casa.

Nel video appare un soldato che gioca con una bicicletta sequestrata a un residente del campo di Jenin. Questo fenomeno è diventato molto pericoloso, poiché i soldati dell’esercito di occupazione pregano e svolgono azioni legate alla religione ebraica nelle strutture palestinesi. Questo fenomeno si è intensificato non solo con l’obiettivo di vendicarsi dei palestinesi dopo gli eventi del 7 ottobre, ma anche perché i soldati assicurano che non saranno soggetti ad alcun tipo di responsabilità o punizione per queste azioni, quindi sono orgogliosi di pubblicando questi video sulle loro pagine di personalità sui social media, e si vantano anche di pubblicare immagini di abusi sui prigionieri palestinesi e di spogliarli dei loro vestiti.

https://www.facebook.com/Alarabiya.Palestine/videos/328129480012118/


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.