Gideon Levy
0 3 minuti 8 mesi

Gideon Levy famoso giornalista e scrittore israeliano condanna il comportamento di Israele nel bombardamento indiscriminato di civili innocenti.

Apostrofa il governo e il senso comune dicendo ” noi ci sentiamo le uniche vittime e crediamo di avere il diritto di fare qualunque cosa”

riporto la traduzione:

Conosco molte occupazioni che sono durate più a lungo dell’occupazione israeliana, dell’occupazione israeliana, in luoghi ancora più brutali, anche se sta diventando sempre più difficile essere più brutali dell’occupazione israeliana.

Non ricordo 1 occupazione in cui l’occupante si presenta come vittima.

Non solo la vittima, l’unica vittima. Per citare qui il tardo anno d’oro, una volta disse che non perdoneremo mai gli arabi per averci costretto a uccidere i loro figli. Noi siamo le vittime. Siamo costretti a uccidere i loro figli. Poveri noi. E c’è la vittima, e l’unica vittima nella storia. Ancora una volta, ci ha dato il diritto di fare quello che vogliamo e nessuno ci dirà cosa fare perché siamo le uniche vittime.

Siamo costretti a uccidere i loro figli. Poveri noi. E c’è la vittima, e l’unica vittima nella storia.

Originale:


I know many occupations which were longer than Israeli occupation, than the Israeli occupation, somewhere even more brutal, even though it’s getting harder and harder to be more brutal than the Israeli occupation.

I don’t recall 1 occupation in which the occupier present himself as the victim.

Not only the victim, the only victim.

Give to phrase here if to quote here the late golden year, she once said that we will never forgive the Arabs for forcing us to kill their children.

We are the victims.

We are forced to kill their children.

Poor us.

And there’s the victim, and the only victim in history.

Again, it enabled us the rights to do whatever we want and nobody is going to tell us what to do because we are the only victims.

To this there is 1/3.

Very deep rooted value.

And this is the very deep belief Again, Everyone will deny it, but if you scratch under the skin of almost every Israeli, you’ll find it there.

The Palestinians are not.

Equal human beings like us.