0 3 minuti 4 mesi

Nel filmato gli ostaggi criticano il premier Netanyahu e chiedono di essere liberate. Le tv israeliane non diffondono il video. Bibi: “Crudele propaganda psicologica”

di Piero Filippi / Paola Mascioli inviata

Hamas ha diffuso poco fa un video di tre donne prese in ostaggio a Gaza. Nel video gli ostaggi criticano il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, e chiedono la liberazione.

“Ti sei impegnato a liberare tutti, invece noi paghiamo il fallimento politico, di sicurezza, militare e dello Stato per il tuo disastro del 7 ottobre“, è l’inizio dell’appello delle tre donne, che aggiungono: “Ieri c’è stata una conferenza stampa e doveva esserci un cessate il fuoco. Ma non è stato così, noi siamo ancora qui sotto le bombe“.

“Tu ci uccidi, tu vuoi ucciderci tutti, non ci hai abbastanza massacrato? Non sono morti abbastanza cittadini israeliani? Liberaci adesso, libera i loro cittadini, libera i loro detenuti” ha detto ancora una delle tre donne in ostaggio rivolgendosi al premier israeliano. “Liberaci tutti, facci tornare dalle nostre famiglie adesso, adesso!”, ha poi urlato la donna. Il filmato è stato diffuso dagli account di Hamas sui social media.

La reazione israeliana

Le reti televisive nazionali israeliane si astengono dal rilanciare il video prodotto da Hamas. “Si tratta di crudele propaganda psicologica di Hamas e dunque non è opportuno rilanciarla”, ha osservato un giornalista delle televisione pubblica Kan. Le emittenti, finora, mostrano solo una inquadratura delle tre donne, accompagnata da un testo informativo di spiegazione.

La risposta di Netanyahu

E il premier israeliano, Netanyahu risponde alle tre donne chiamandole con nome e cognome: “Mi rivolgo a Yelena Tropanov, Danielle Alloni e Rimon Kirscht che sono state rapite da Hamas-Isis in quello che è un crimine di guerra: io vi abbraccio, il nostro cuore è con voi. Vi abbraccio”, aggiungendo: “Facciamo tutto il possibile per riportare a casa gli ostaggi e i dispersi”.

Sorgente: Hamas, diffuso il video di tre donne ostaggio a Gaza | TG LA7