0 12 minuti 9 mesi

Eventi estremi, territori fragili, dighe che non reggono l’urto dell’acqua. Il nuovo clima mediterraneo va in scena in Libia: il ciclone Daniel ha quasi cancellato la città di Derna. «5mila morti e 15mila dispersi, chiediamo aiuto alla comunità internazionale»

Ecotombe
INTERNAZIONALE

Ecotombe

Stefano Mauro

ECOTOMBE Eventi estremi, territori fragili, dighe che non reggono l’urto dell’acqua. Il nuovo clima mediterraneo va in scena in Libia: il ciclone Daniel ha quasi cancellato la città di Derna. «5mila morti e 15mila dispersi, chiediamo aiuto alla comunità internazionale»

POLITICA

Simone D’Angelo: «Schlein ha riacceso una speranza, altro che agenda estremista»

Andrea Carugati

INTERVISTAIl segretario del Pd Genova: «Per riposizionare il partito tra i più deboli non ci sono scorciatoie, serve un lungo lavoro. Questo non significa perdere l’aspirazione al governo. I nuovi dirigenti non sono usurpatori. Non banalizzo gli addii in Liguria, ma chi lamentava di essere poco coinvolto ha scelto un partito, Azione, dove comanda uno solo»

SCUOLA

Scuola, fuori i soldi per gli stipendi più bassi dei paesi Ocse

redazione

I DATIAl netto delle campagne ideologiche contro “le vacanze-più-lunghe” dei docenti, anche quest’anno l’Ocse conferma il fatto che i loro stipendi sono i più bassi e in calo. E le risorse del governo languono. Valditara rilancia l’ennesima riforma dei tecnico-professionali: il tasso di occupazione è basso? La responsabilità è della scuola, non del mercato del lavoro

INTERNAZIONALE

La realtà che tradì l’immaginazione

Michele Giorgio

1993-2023, OSLO TRENT’ANNI DOPOTrent’anni fa una stretta di mano riempì le strade di speranza. Durò poco: «Per noi palestinesi finì quando capimmo cosa significava. Per gli israeliani finì quando uccisero Rabin». Il racconto di chi visse il processo di pace prima e la disillusione poi, fatta di muri, checkpoint e nuove colonie

COMMENTI

Un unico stato dal fiume al mare

Hamada Jaber, Ofer Neiman*

ONE-STATE FOUNDATIONIl dibattito sulla soluzione più giusta per Israele e Palestina non si è mai spento. Ospitiamo gli interventi di due realtà all’avanguardia del panorama israeliano e palestinese. Qui l’opzione di due entità indipendenti con Gerusalemme città aperta e libertà di movimento su tutto il territorio

COMMENTI

Una federazione per due popoli

Meron Rapoport

TWO STATES – ONE HOMELANDIl dibattito sulla soluzione più giusta per Israele e Palestina non si è mai spento. Ospitiamo gli interventi di due realtà all’avanguardia del panorama israeliano e palestinese. Qui l’opzione di due entità indipendenti con Gerusalemme città aperta e libertà di movimento su tutto il territorio

INTERNAZIONALE

La Camera Gop: impeachment contro Joe Biden

Marina Catucci

STATI UNITIIl partito repubblicano da mesi parla dei presunti benefici economici ottenuti dagli accordi stipulati dal figlio del presidente, Hunter, grazie all’aiuto del padre quando era il vice di Barack Obama

INTERNAZIONALE

Mio zio Allende 50 anni dopo

Gianni Beretta

CILE 1973-2003. UNA CONVERSAZIONE CON MARIA INÉS BUSSI«Quella mattina andai da lui a La Moneda a chiedergli un’arma, perché mi sentivo minacciata nel quartiere della borghesia capitolina dove vivevo; mi rispose che non ne aveva…». Provata da questo 11 settembre a cui ha scelto di non partecipare, la nipote prediletta del presidente cileno, parla della sua vita con lui e dei dolori del giovane Boric. «In Cile oggi istituzioni deboli, mentre una destra sempre più insolente che controlla i media si prepara per una revisione costituzionale a propria immagine e somiglianza»

CULTURA

Andrei Kurkov, la resistenza dei sentimenti

Guido Caldiron

L’INTERVISTAParla lo scrittore ucraino che con l’anteprima del suo nuovo romanzo, «Api grigie» (Keller) inaugura oggi la 24a edizione di Pordenonelegge. Dalle campagne del Donbass alla Crimea, la storia di Sergej ci riporta alla genesi dello scontro tra Mosca e Kiev. «Su questa guerra sono usciti molti libri, quasi nessuno dedicato ai civili. Così ho pensato ai villaggi dove si vive senza elettricità né medicine»

CULTURA

Mostra come medium

Mariacarla Molè

SCAFFALEIn un libro uscito per Mimesis, Vincenzo Di Rosa racconta come i confini sfumati tra la produzione e l’esposizione dell’arte

COMMENTI

G20: la road map per un mondo multipolare

Andrea Fumagalli

SCENARISe qualche decennio fa Usa e G7, con i passivi e fedeli alleati europei, stabilivano l’odg del G20, ora accade l’opposto: quello di New Delhi lo hanno deciso i Brics a Johannesburg