0 5 minuti 11 mesi

di Leonard Berberi

Dopo lo sciopero (dimezzato) dei treni di giovedì 13 luglio, sabato 15 luglio sarà una giornata di disagi per il trasporto aereo in Italia. I sindacati hanno proclamato uno sciopero dei lavoratori del settore, in particolare dell’handling, dalle 10 alle 18 a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto di lavoro scaduto da sei anni. Secondo le stime del Corriere sulla base della programmazione oraria sono a rischio oltre mille decolli dal nostro Paese — su rotte nazionali e internazionali — nelle otto ore di agitazione e dovrebbero essere coinvolte oltre 140 mila persone. La protesta è confermata dall’Ente nazionale per l’aviazione civile e ha già portato alla cancellazione di molti voli. Ita Airways ha per esempio comunicato la soppressione di 133 partenze previste per la giornata del 15 luglio (QUI L’ELENCO). Come sempre in questi casi gli altri vettori non hanno pubblicato le liste delle cancellazioni: in alcuni casi i voli sono stati anticipati o posticipati di qualche ora per farli rientrare nelle fasce di garanzia, in altri casi i passeggeri sono stati contattati direttamente. L’Enac ha comunque pubblicato una lista di voli garantiti anche nelle giornate di sciopero (QUI L’ELENCO).

 

Ita: cancellati voli da Linate e Fiumicino

Fra i voli cancellati figurano per esempio i collegamenti di Milano Linate e Roma Fiumicino con le principali capitali europee, nonché le tratte verso la Sicilia. Ita Airways fa sapere nella nota di aver attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero possibile di viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni: il 40% riuscirà a volare nella stessa giornata dello sciopero, assicura il vettore. L’azienda sottolinea inoltre che chi ha acquistato un biglietto per viaggiare il 15 luglio «potrà cambiare la prenotazione senza alcuna penale — in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo — o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore) entro il 22 luglio».

 

 

 

I disagi per Malta Air

Sempre sabato 15 luglio incroceranno le braccia i piloti della compagnia Malta Air (da non confondersi con Air Malta, ndr), una delle sussidiarie del principale gruppo low cost in Europa, Ryanair. Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo hanno indetto la protesta unitariamente «a seguito della sottoscrizione da parte di alcuni soggetti di un accordo totalmente insoddisfacente per la categoria piloti e vista la totale chiusura al dialogo ed al confronto da parte della compagnia». Secondo le tre organizzazioni sindacali si tratta di «un accordo assolutamente insoddisfacente e poco rispettoso della professionalità e del contributo che il personale navigante ha assicurato». Sul sito della compagnia, al momento, non sono previste cancellazioni di voli ma solo ritardi nella partenza compresi fra i 30 minuti e le 3 ore e mezza.

 

Il personale di Vueling

Infine dalle 10 alle 18 sciopero dei piloti e assistenti di volo della compagnia low cost spagnola Vueling aderenti alla Filt Cgil «a causa della mancata disponibilità aziendale a sviluppare sane e costruttive relazioni industriali con l’organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa delle istanze dei lavoratori della compagnia».

 

Le reazioni

«A causa dello sciopero italiano dei controllori del traffico aereo e del personale di terra (non impiegato da Ryanair), la compagnia informa i propri passeggeri che cancellazioni e possibili ritardi sono previsti domani per i voli da e per l’Italia», fa sapere la low cost. Anche Lufthansa, attraverso il sito ufficiale della compagnia, avvisa i clienti dei possibili disagi. «Siamo stati costretti a cancellare una serie di voli da e per l’Italia dal momento che non potranno essere gestiti dal personale di assistenza a terra», aggiunge Wizz Air che «sta offrendo rimborsi e opzioni di ri-prenotazione ai passeggeri interessati».

Sorgente: Sciopero aerei 15 luglio, a rischio oltre mille voli nazionali e internazionali- Corriere.it


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.