0 3 minuti 11 mesi

Le forze aerospaziali russe hanno lanciato attacchi missilistici contro l’aeroporto da cui erano decollati gli aerei con i missili Storm Shadow e contro i centri di comando delle Forze Armate UcraineLa sera del 26 luglio sono proseguiti gli attacchi missilistici contro obiettivi militari sul territorio dell’Ucraina. Attacchi su larga scala sono segnalati dai capi di molte regioni del paese, nonché dai media ucraini.Secondo l’opinione pubblica ucraina, attualmente le forze armate russe hanno lanciato missili Kinzhal in direzione di Kiev. Il comando delle forze aeree ucraine ha esortato tutti a recarsi nei rifugi. I corrispondenti militari russi scrivono che anche i missili Iskander-M sono stati lanciati contro Kiev.Molte fonti scrivono che il sistema di difesa aerea ucraino è sovraccarico a causa di un attacco missilistico eccessivamente potente. L’esercito ucraino si lamenta del fatto che i missili manovrano costantemente, rendendo praticamente impossibile che vengano abbattuti dalle difese aeree.Oltre a Kiev, le forze armate RF effettuano attacchi missilistici contro obiettivi in ​​​​altre regioni dell’Ucraina. In precedenza, erano state segnalate esplosioni nella regione di Khmelnytsky, in seguito si è saputo che si erano udite esplosioni nelle regioni di Zhytomyr e Sumy e che i missili Kinzhal stavano volando verso la regione di Kirovohrad. È probabile che la regione di Sumy venga bombardata con munizioni vaganti.Inoltre, sono segnalate esplosioni nella regione di Lviv. I sistemi di difesa aerea funzionano in questa città. L’amministrazione regionale di Lviv ha fatto appello in particolare ai residenti della regione con la richiesta di non rimuovere il lavoro delle attrezzature per la difesa aerea. Il capo dell’ufficio del presidente dell’Ucraina, Andriy Yermak, ha lanciato lo stesso appello su un social network.Nella regione di Khmelnytsky, sono stati effettuati attacchi missilistici sul campo d’aviazione nella città di Starokonstantinov. Qui hanno sede i velivoli Su-24MR della 7a brigata di aviazione tattica dell’aeronautica ucraina, che sono stati adattati per utilizzare i missili da crociera Storm Shadow di fabbricazione anglo-francese.Secondo fonti turche, oggi sono stati effettuati attacchi missilistici su centri di comando e arsenali sotterranei. Grandi perdite, sia di armi che di personale, sono inevitabili con un attacco così massiccio.Nota: Si spera che le difese aeree dell’Ucraina non facciano ricadere i propri missili, una volta mancato il bersaglio, su edifici civili, o su Basiliche ortodosse, come accaduto ad Odessa e in altre città, per poi incolparne i russi.Fonte: Top WarTraduzione e nota: Luciano Lago

Sorgente: massiccio attacco missilistico russo sugli obiettivi militari delle forze ucraine – controinformazione.info


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.