0 9 minuti 11 mesi

Per sbloccare la terza rata del Pnrr il governo deve ammettere quello che era già evidente: l’obiettivo di 7.500 nuovi posti letto per gli studenti non è stato raggiunto. Spostati 500 milioni sulla quarta rata. Il segnale della Ue: non si può cambiare il Piano a piacimento

Le rate ignoranti

Le rate ignoranti

Sarah Gainsforth

POLITICAPer sbloccare la terza rata del Pnrr il governo deve ammettere quello che era già evidente: l’obiettivo di 7.500 nuovi posti letto per gli studenti non è stato raggiunto. Spostati 500 milioni sulla quarta rata. Il segnale della Ue: non si può cambiare il Piano a piacimento

ITALIA

L’ultimo anno record di caldo, ma va già peggio. E su più fronti

Luca Martinelli

CLIMARiduzione delle precipitazioni, scarsità delle risorse idriche, precipitazioni estreme: l’emergenza va oltre la «bella stagione». «Abbiamo il 50% di acqua in meno rispetto alla disponibilità annua media stimata per il trentennio climatologico 1991-2020», secondo il rapporto Clima in Italia nel 2022

LAVORO

Caldo: protocolli, invece di leggi. Per i lavoratori è l’anno zero

Roberto Ciccarelli

IL CASOCaronte sembra avere sorpreso un po’ tutti, a cominciare dal governo ma “non c’è più tempo”. Veronese (Uil): “Non possiamo discutere una volta all’anno. Ormai le condizioni climatiche sono diventate estreme: servono interventi strutturali”. L’incontro con le parti sociali al ministero del lavoro è stato aggiornato a lunedì

LAVORO

La Fimer nel caos, rottura fra gli azionisti e il cda

Riccardo Chiari

INVERTER FOTOVOLTAICIGreybull-McLaren annuncia un’accordo “vincolante ed esclusivo” con gli azionisti, a stretto giro di posta il consiglio di amministrazione dà per fatto il passaggio al fondo Clementy. Le istituzioni locali chiedono un intervento urgente del ministero: “La fabbrica è a rischio per le continue divergenze interne alla governance aziendale”.

CULTURA

Un memoir intimo e politico da un partito in fase di transizione

Guido Moltedo

SCAFFALE«L’infinito Sessantotto» di Antonio Rubbi, dirigente nazionale del Pci e tra i responsabili della sua politica internazionale. Tra gli episodi descritti, quando in visita a Mosca con Berlinguer, si informavano dell’esito delle partite di calcio in Italia dal telefono di Brežnev

CULTURA

Una topografia dell’antifascismo

Claudio Vercelli

OLTRE IL NOVECENTO«Memoranda», l’ultimo libro della storica Antonella Tarpino, per Einaudi. Il fuoco del volume è costituito dal confronto tra ciò che resta del passato e il modo in cui è vissuto oggi. È una sorta di diario di viaggio nella propria memoria, completamente estraneo a qualsivoglia retorica imperativa sul «mai più!», sui «valori» (e la loro cosiddetta «crisi»). C’è la consapevolezza che la nostra epoca sia quella non solo del disincanto politico ma anche del mutamento radicale nel rapporto con la «fisicità» del passato


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.