0 14 minuti 11 mesi

Un giorno dopo la condanna a tre anni, il leader egiziano al-Sisi firma la grazia per Patrick Zaki e un pugno di detenuti politici, elargendo ciò che aveva fatto negare dai suoi tribunali. È festa in Italia. Il ministro Tajani si annette la liberazione. L’Egitto resta prigioniero

Zaki, finalmente

Zaki, finalmente

Alessandra Fabbretti*

ZAKI, FINALMENTEUn giorno dopo la condanna a tre anni, il leader egiziano al-Sisi firma la grazia per Patrick Zaki e un pugno di detenuti politici, elargendo ciò che aveva fatto negare dai suoi tribunali. È festa in Italia. Il ministro Tajani si annette la liberazione. L’Egitto resta prigioniero

ITALIA

Via D’Amelio, Salvatore Borsellino: «Questo è un luogo sacro»

Adriana Pollice

PALERMOLa commemorazione a 31 anni dalla strage, assente Giorgia Meloni. Il fratello del magistrato ucciso da Cosa nostra: «Avrei voluto chiederle come mai il ministro Nordio sceglie proprio quest’occasione per esternare la sua volontà di cambiare la norma sul concorso esterno alla mafia». Confermato l’ergastolo per Messina Denaro: è stato uno dei mandanti delle stragi del 1992

POLITICA

Rocca contro i movimenti per la casa

Redazione

I movimenti di lotta per la casa di Roma ieri hanno occupato per qualche ora l’atrio del palazzo delle giunta della Regione Lazio. Chiedono che venga sbloccato il recupero di […]

ITALIA

Ci hai spinto a cercare la verità

Daria Bonfietti *

STRAGE DI USTICACaro Andrea, con il «Muro di Gomma» hai detto agli Italiani: «C’era la guerra quella notte del 27 giugno 1980… quelli che sapevano hanno deciso che i cittadini, la gente, […]

INTERNAZIONALE

Il Nicaragua duele

Gianni Beretta

STORIE Il 19 luglio 1979 il Frente sandinista abbatteva la dinastia dei Somoza. Anche ieri Managua ha celebrato l’anniversario. Ma il Daniel Ortega al governo non somiglia nemmeno a quel sogno

CULTURA

Jason W. Moore, disastro e «natura» a buon mercato

Massimo Filippi

TEMPI PRESENTITra i suoi libri, per ombre corte, «Ecologia-mondo e crisi del capitalismo» e «Antropocene o Capitalocene?». Una intervista allo storico dell’ambiente e docente di Economia politica a Binghamton: «Il mio ecologismo si ispira a quello di contadini e lavoratori, alle loro lotte per la giustizia. La politica dominante è invece un ostacolo»

CULTURA

A Marzabotto da oggi il simposio di Zapruder

Alessandro Santagata

L’APPUNTAMENTOTorna nell’area del Parco regionale storico di Monte Sole, da oggi al 23 luglio, il SIMposio della conflittualità sociale organizzato annualmente dall’associazione Storie in movimento (SIM), promotrice della rivista Zapruder

CULTURA

Vite riconquistate, oltre il neoliberismo

Roberto Ciccarelli

SCAFFALEIl saggio di Elettra Stimilli edito da Neri Pozza. «Filosofia dei mezzi. Per una nuova politica dei corpi»: la sfida del nuovo femminismo. A partire dal corpo, espressione di un «carattere sociale della ragione pratica collettiva» si ricostruisce l’intera filosofia della prassi da Aristotele in poi. Impresa ambiziosa che impegna il lettore a considerare il momento politico in cui viviamo in un’altra prospettiva. Partire dai corpi, osserva l’autrice, significa affermare l’esistenza dei mezzi comuni a partire dalle relazioni che compongono i soggetti

VISIONI

In missione per «salvare» il grande schermo

Luca Celada

AL CINEMATom Cruise mette a rischio l’incolumità per lo spettacolare ottavo capitolo del franchise «Mission Impossible». La trama è quasi un pretesto per l’azione, che evita il più possibile gli effetti digitali

VISIONI

Barbie, viaggio dal mondo ideale a quello reale

Cristina Piccino

AL CINEMAGreta Gerwig firma l’evento cinematografico dell’estate, Margot Robbie è la celebre bambola. Lo stereotipo femminile e la sua decostruzione, i «Ken» sottomessi in cerca di riscatto, la consapevolezza di sé

COMMENTI

Sbagliano i negazionisti ma anche i Caronte

Andrea Capocci

L’ANALISIIl caldo è un’invenzione e che la crisi climatica è inesistente, come sostengono i negazionisti? Certo che no, ma mettere l’accento su «Caronte» e altri anticicloni serve a poco.

COMMENTI

Una spinta verso la pace e il cambiamento

Massimiliano Smeriglio*

AMERICA LATINA E UEIl summit Cumbre Ue Celac 2023 ha raccolto i leader di sessanta Paesi per ragionare su una agenda comune e su dossier importanti come il cambiamento climatico o un imponente piano di investimenti e scambi commerciali

EXTRATERRESTRE

«Welfare, cani e gatti»

Alba Tecla Boschetti

INTERVISTAIl contratto dell’azienda Gd prevede 12 ore di permessi per prendersi cura degli animali. Simone Selmi, segretario Fiom-Cgil di Bologna: «Fanno parte della famiglia allargata, è un diritto dei lavoratori»

EXTRATERRESTRE

Pigri e felici nel vento di Serifos

Angelo Ferracuti

REPORTAGEL’incanto di una piccola isola antica e senza tempo delle Cicladi dove è facile lasciarsi prendere dalla sana indolenza delle passeggiate senza meta, alla ricerca di un angolo lontano da tutto dove sentirsi finalmente soli

EXTRATERRESTRE

«I predatori non sono il diavolo»

Luca Martinelli

INTERVISTAA partire dalla vicenda di JJ4, esemplare per raccontare la questione ecologica che stiamo vivendo, una chiacchierata con Matteo Righetto, conoscitore della montagna e autore del libro «La pelle dell’orso»