0 2 minuti 7 mesi

Una chiatta che ospiterà richiedenti asilo è arrivata nella sua destinazione finale sulla costa meridionale dell’Inghilterra martedì 18 luglio, come parte degli sforzi per ridurre l’uso di costosi alberghi come sistemazione temporanea durante l’elaborazione delle richieste di asilo. La nave, la Bibby Stockholm, sarà ormeggiata nel porto di Portland nel Dorset e ospiterà 500 uomini adulti singoli, ha dichiarato il Ministero degli Interni britannico. La chiatta è stata sottoposta a lavori di ristrutturazione nella città di Falmouth, in Cornovaglia, da quando è arrivata nel Regno Unito all’inizio dell’anno. Il Primo Ministro Rishi Sunak ha fatto della lotta contro l’immigrazione illegale una delle sue principali priorità in vista delle elezioni previste per l’anno prossimo e ha presentato piani per impedire l’ingresso dei richiedenti asilo che arrivano in piccole barche attraverso la Manica. La chiatta è stata utilizzata in precedenza per ospitare persone senza dimora e richiedenti asilo in Germania e nei Paesi Bassi. È stata ristrutturata dopo essere stata criticata come un “ambiente oppressivo” durante il suo utilizzo da parte del governo olandese. Secondo le informazioni fornite dai proprietari, Bibby Maritime, la nave dispone ora di camere con bagno privato, una sala TV e giochi e una palestra.

(guarda il video cliccando il link sotto riportato)

Sorgente: Bibby Stockholm, la chiatta dove vivranno 500 migranti è arrivata nel Regno Unito – La Stampa