0 12 minuti 1 anno

Il Manifesto - Prima Pagina di oggi

Edizione del 8 giugno 2023

Fondi e ricostruzione, la maggioranza litiga sull’alluvione. Il tavolo settimanale con gli enti locali presieduto dal ministro Musumeci fa infuriare Salvini, mentre ancora si cercano i soldi promessi per le zone colpite e un commissario non c’è. A Conselice moria di pesci

Piove sul bagnato

Piove sul bagnato

Mario Di Vito

PIOVE SUL BAGNATOFondi e ricostruzione, la maggioranza litiga sull’alluvione. Il tavolo settimanale con gli enti locali presieduto dal ministro Musumeci fa infuriare Salvini, mentre ancora si cercano i soldi promessi per le zone colpite e un commissario non c’è. A Conselice moria di pesci

COMMENTI

L’arraffo autoritario della destra

Alfonso Gianni

IL PNRR DEL GOVERNOLo scontro tra governo e Corte dei Conti non può essere rubricato come una vicenda contabile o procedurale. È la punta di un iceberg ben più massiccio

ECONOMIA

Le spine del Pnrr non finiscono mai. L’Ocse: «È in ritardo»

Roberto Ciccarelli

IL CASODa Parigi un nuovo allarme sulle capacità del governo di spendere i fondi: «Crescita modesta nonostante il calo dei prezzi dell’energia». 1,2 miliardi di euro delle risorse Pnrr spese dal 1 gennaio al 12 maggio 2023 sui 33,8 miliardi programmati entro il 2023. La capacità di gestire le risorse Ue è in crisi, il problema resta il progetto neoliberale di società

SCUOLA

«Piano Scuola 4.0»: piovono soldi nelle tasche del capitalismo digitale

Luciana Cimino

IL CASOI dirigenti scolastici: «Un progetto calato dall’alto, gli istituti rifiutano i fondi perché non ce la fanno, si punta all’iper-digitalizzazione mentre le strutture restano fatiscienti». La protesta contro la scadenza del 30 giugno. Si fa strada la critica allo schiacciamento su una visione tutta economicista fatta di «target» e tarata su un aspetto parziale, solo tecnologico, dell’«innovazione»

EUROPA

Europa, oggi si decidono le sorti del Patto sulle migrazioni

Carlo Lania

MELONI INCONTRA A PALAZZO CHIGI IL PREMIER LIBICO DABAIBAA Bruxelles la mettono così: «E’ una situazione delicata. Al momento le possibilità di trovare un accordo sono del 50%». La previsione, fatta da una fonte diplomatica dell’Ue, riguarda l’esito […]

INTERNAZIONALE

Morire in cella in Giappone

Lorenzo Lamperti

ASIALa storia di Gianluca Stafisso, simbolo degli abusi sugli stranieri nel paese asiatico: permesso di soggiorno ritirato dopo il divorzio, la detenzione in un centro per l’immigrazione e infine la morte, sospetta, in cella

EXTRATERRESTRE

Un passante di troppo

Giuditta Pellegrini

MOVIMENTIGli ambientalisti di Bologna si mobilitano contro il Passante di Mezzo, un’opera che allarga fino a 18 corsie un tratto di strada tra i più trafficati d’Italia. Un Festival, con blocco stradale

EXTRATERRESTRE

Mari, l’invasione delle reti fantasma

Giorgio Vincenzi

AL LARGO DELL’ISOLA DI GIANNUTRI L’OPERAZIONE MARE LIBERO, PROMOSSA DAL PARCO NAZIONALE DELL’ARCIPELAGO TOSCANO PER RIPULIRE I FONDALIIl proliferare nel mare delle reti fantasma sta provocando un enorme danno all’habitat e alle specie animali che vi vivono. Si tratta di resti di reti da pesca abbandonate, molto […]

 

Rispondi