Udine, treno carico di carri armati sfila davanti a centinaia di persone. «Sono diretti a Est»

Udine, treno carico di carri armati sfila davanti a centinaia di persone. «Sono diretti a Est»
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Udine, treno carico di obici in transito al primo binario davanti a centinaia di persone: «Diretti a Est»

di Alessandro Fulloni

Il convoglio transitato venerdì mattina. A bordo una ventina di semoventi «M109L» da 155 mm su cui non c’erano insegne identificative. A ottobre il via libera del governo alle armi a Kiev

Udine, treno carico di obici in transito al primo binario davanti a centinaia di persone: «Diretti a Est»

Mattinata di ieri, orario imprecisato. Siamo alla stazione ferroviaria di Udine. A un tratto, su binario 1, quello del traffico da Ovest verso Est, transita un treno che trasporta carri armati. Immaginate i volti sbigottiti di chi in quel momento era lì. Il convoglio passa a velocità ridotta, non più di 5 o 10 chilometri orari. Qualcuno riprende la scena: sui carri adibiti ai trasporti speciali si vedono una ventina di venti obici semoventi «M109L» da 155 mm. Sui mezzi — almeno stando a ciò che mostra il filmato — non ci sarebbero insegne nè numeri identificativi.

Impossibile dunque sapere quale sia la direzione anche se tutto lascia pensare che la destinazione finale sia quella dell’Ucraina. Alcuni di questi semoventi sarebbero stati dati dall’Italia a Kiev già nello scorso ottobre dopo che le autorità italiane avevano già stabilito l’invio di mortai, lanciatori Stinger, mitragliatrici pesanti Browning , colpi browning, mitragliatrici leggere, lanciatori anticarro, colpi anticarro, razioni K, radio elmetti, giubbotti.

I semoventi, progettati negli Stati Uniti all’inizio degli anni Sessanta del secolo scorso, sono stati aggiornati e prodotti dall’italiana Oto-Melara tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta.

 

Sorgente: Udine, treno carico di carri armati sfila davanti a centinaia di persone. «Sono diretti a Est»

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: