0 3 minuti 1 anno

Foto – Gli agenti di polizia israeliani aggrediscono brutalmente una donna palestinese nei cortili della moschea di Al-Aqsa nella Gerusalemme occupata il 5 aprile 2023.

Gerusalemme occupata (QNN) – Ai coloni coloniali israeliani e ai turisti non musulmani sarà vietato l’accesso alla moschea di Al-Aqsa nella Gerusalemme occupata fino alla fine del Ramadan, ha dichiarato martedì l’ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu in una dichiarazione.

Netanyahu, insieme al ministro della Guerra Yoav Gallant e al ministro della Sicurezza nazionale Itamar Ben-Gvir, ha deciso di “proibire l’ingresso di visitatori e turisti ebrei al Monte del Tempio fino alla fine del Ramadan”, afferma la dichiarazione di Netanyahu.

Questa decisione è stata presa dal governo di occupazione israeliano negli anni precedenti, ma quest’anno è arrivata pochi giorni dopo che centinaia di coloni coloniali israeliani hanno fatto irruzione nella moschea di Al-Aqsa, sostenuti da forze israeliane ben armate, mentre ai palestinesi è stato impedito di entrare nel santuario. luogo.

Inoltre, la decisione arriva in seguito ai brutali assalti delle forze israeliane alla moschea e ai fedeli che stavano osservando il mese sacro del Ramadan e si stavano radunando per le preghiere notturne. Le forze, per almeno tre notti consecutive, hanno preso d’assalto il luogo sacro, espulso con la forza i fedeli dalla moschea, aggredito e arrestato dozzine di loro. L’occupazione israeliana ha anche negato l’accesso ai fedeli di età inferiore ai 40 anni.

Ben-Gvir, tuttavia, ha denunciato la decisione, dicendo: “Quando il terrorismo ci colpisce, dobbiamo contrattaccare con grande forza, non arrenderci ai suoi capricci”.

Il passaggio avviene durante le ultime dieci notti del Ramadan, che include Laylat al-Qadr, in arabo “notte del potere”, che cade in questo periodo.

Gli ultimi dieci giorni del mese rivestono un’importanza particolare per i musulmani, che durante questo periodo cercano di aumentare e intensificare i loro atti di culto. Il Ramadan dovrebbe concludersi venerdì 21 aprile.

Sorgente: ‘Israel’ bans settlers’ intrusions into Al-Aqsa until the end of Ramadan – Quds News Network


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.