0 8 minuti 10 mesi

Piazze piene da Milano a Roma e nel resto d’Italia per la festa della Liberazione. Mentre Giorgia Meloni non riesce a pronunciare la parola antifascismo. La grida forte il presidente Mattarella partendo da Calamandrei: la nostra Costituzione è nata nella lotta partigiana

La senti questa voce

La senti questa voce

Andrea Fabozzi

LIBERAZIONEPiazze piene da Milano a Roma e nel resto d’Italia per la festa della Liberazione. Mentre Giorgia Meloni non riesce a pronunciare la parola antifascismo. La grida forte il presidente Mattarella partendo da Calamandrei: la nostra Costituzione è nata nella lotta partigiana

EDITORIALE

In piazza la nostra identità

Norma Rangeri

25 APRILEQuesto anniversario della Liberazione è stato forse il più antifascista di sempre, perché ha moltiplicato la presenza di donne, anziani, ragazzi nelle piazze, da Milano a Roma

ITALIA

Il vostro 25 aprile

Lettrici e lettori del manifesto

LIBERAZIONELe foto e il racconto dei lettori di una giornata straordinaria

COMMENTI

Migranticidio, lo sterminio dei flussi migratori

Flore Murard-Yovanovitch

COMMENTIContro l’assuefazione alle stragi sui confini terrestri e marittimi, un convegno per individuare crimini e normativa che inchiodino alle loro responsabilità i governi italiani e europei

INTERNAZIONALE

Riforestare le menti a Brasilia

Laura Burocco

TERRA LIVRE 2023Il primo «Acampamento» dopo il governo genocida di Bolsonaro rilancia in questi giorni – e in questa fase cruciale del nostro rapporto con la natura – tutte le lotte dei popoli indigeni brasiliani

CULTURA

La voce di una vita perduta e ritrovata

Francesca Lazzarato

PAGINE MESSICANE«L’invincibile estate di Liliana» di Cristina Rivera Garza, edito da Sur. Liliana aveva vent’anni nel ’90 quando fu uccisa dal fidanzato Ángel, incapace di accettare l’abbandono. L’autrice scopre un archivio della sorella minore che, negli anni della sua breve vita, aveva conservato lettere, appunti, quaderni, cartoline, foto, biglietti, diari, scarabocchi, canzoni

CULTURA

Yiddish, l’avventuroso fascino di un idioma

Roberta Ascarelli

SCAFFALE «La lingua senza frontiere», di Anna Linda Callow per Garzanti. Il volume percorre la lunga storia dalle prime attestazioni nella Germania del XIII secolo fino alla Brooklyn di oggi