L’esercito israeliano inizia a usare droni armati in Cisgiordania – – IMEMC News

L’esercito israeliano inizia a usare droni armati in Cisgiordania – – IMEMC News

13 Settembre 2022 0 Di ken sharo

 

L’esercito di occupazione israeliano ha annunciato di aver ufficialmente iniziato a utilizzare droni armati nelle invasioni di diverse parti della Cisgiordania occupata.

L’esercito ha detto che i suoi soldati sono stati addestrati per usare e far funzionare i droni armati durante le invasioni della Cisgiordania.

Ha aggiunto che, sebbene i droni non siano stati ancora utilizzati per effettuare un attacco, come lanciare missili, sono pronti per l’uso operativo quando necessario.

Diversi giorni fa, Israeli Channel 11 News ha detto che i comandanti dell’esercito israeliano in Cisgiordania e il comandante della “Brigata Menashe” sono stati addestrati sul funzionamento di droni armati da utilizzare nelle invasioni nelle aree della Cisgiordania.

Vale la pena ricordare che Israele ha utilizzato i suoi droni armati per attaccare diverse parti della Striscia di Gaza, oltre a utilizzare i suoi jet da combattimento, per assassinare combattenti o leader, anche nelle loro case, uccidendo loro e le loro famiglie, soprattutto durante le frequenti Offensiva israeliana della regione costiera.

L’esercito israeliano ha anche utilizzato droni di sorveglianza in Cisgiordania, specialmente durante le proteste contro il muro di annessione e le colonie, e ha usato droni per sparare bombe a gas e persino proiettili, anche nel complesso della moschea di Al-Aqsa nella Gerusalemme occupata.

Tuttavia, l’uso di droni armati per lanciare razzi in Cisgiordania potrebbe portare a una grave escalation e rappresaglia da parte dei combattenti palestinesi, il che significherebbe anche un’escalation ancora maggiore in tutto il territorio occupato.

Sorgente: Israeli Army Begins Using Armed Drones In West Bank – – IMEMC News