0 11 minuti 1 anno

Edizione del 28 settembre 2022

Il crollo della Lega fa una vittima illustre: Bossi resta fuori dal parlamento e dalla vecchia guardia parte l’attacco a Salvini. Il Consiglio federale per ora blinda il segretario ma i governatori ottengono un’accelerazione dei congressi. E la resa dei conti è solo rinviata

Credito esaurito
Politica

Credito esaurito

Giuliano Santoro

Il crollo della Lega fa una vittima illustre: Bossi resta fuori dal parlamento e dalla vecchia guardia parte l’attacco a Salvini. Il Consiglio federale per ora blinda il segretario ma i governatori ottengono un’accelerazione dei congressi. E la resa dei conti è solo rinviata

Salvini, Berlusconi, Meloni e Lupi alla chiusura della campagna elettorale a Roma, foto Valerio Ferraro /Getty Images
Lavoro

La destra asociale contro il «reddito di cittadinanza»

Roberto Ciccarelli

I nuovi dati dell’Inps sul reddito di cittadinanza permettono di ragionare sugli effetti concreti degli annunci di Giorgia Meloni. Il prossimo governo potrebbe riconoscere il sussidio solo a over 60 privi di reddito, invalidi, famiglie con minori. Sarà tolto a chi ha tra i 18 e i 59 anni ed è in grado di lavorare. Più della metà degli attuai 2,3 milioni di beneficiari. E i fondi saranno indirizzati alle imprese

Lacrime e rabbia per l’addio a Shinzo Abe
Internazionale

Lacrime e rabbia per l’addio a Shinzo Abe

Serena Console

Leader da tutto il mondo ieri a Tokyo per i funerali di stato del premier più longevo e controverso della storia giapponese, assassinato lo scorso 8 luglio per i suoi rapporti con la Chiesa di Unificazione. Proteste per i costi faraonici della cerimonia fortemente voluta dall’attuale primo ministro Kishida, che ora rischia

Come l’Italia fascista depredò gli ebrei. E ne riconobbe i diritti a stento dopo il 1945
Cultura

Come l’Italia fascista depredò gli ebrei. E ne riconobbe i diritti a stento dopo il 1945

Enrico Paventi

«Le conseguenze economiche delle leggi razziali» di Ilaria Pavan, per il Mulino. La storica della Scuola Normale Superiore di Pisa sottolinea anzitutto la solerzia con la quale il regime fascista procedette a espropriare case, fabbricati, terreni e imprese, privò dell’impiego un gran numero di dipendenti pubblici, assicuratori, bancari e dirigenti d’azienda. Ma non trascura di mettere in rilievo come, durante la guerra civile, gli incameramenti e i saccheggi dei loro beni si siano moltiplicati

Nella rivolta contro la repressione
Cultura

Nella rivolta contro la repressione

Silvia Nugara

Torna in libreria «Tuta blu. Ire, ricordi e sogni di un operaio del sud», dello scrittore e poeta Tommaso Di Ciaula. Edito la prima volta nel 1978, la riedizione nella collana «Working class» di Alegre contiene materiali inediti.

«Everyday Shoes», emozioni libere oltre le sbarre
Cultura

«Everyday Shoes», emozioni libere oltre le sbarre

Manuela De Leonardis

Il libro firmato dal fotografo romano Guido Gazzilli con Ludovica Rosi e pubblicato da Nfc Edizioni. Il «racconto senza pause» del progetto iniziato nel 2015 in giro per le carceri italiane: le foto di 22 autrici e autori internazionali (tra loro Michael Ackerman, Roger Ballen, Adam Cohen, Massimo Nicolaci, Veronica D’altri, Angelo Turetta) mostrate ai detenuti hanno dato vita ad un incontro con loro fuori dagli schemi