Elezioni 2022, con la vittoria di Meloni la stampa estera evoca Mussolini – Politica – quotidiano.net

Elezioni 2022, con la vittoria di Meloni la stampa estera evoca Mussolini – Politica – quotidiano.net

26 Settembre 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

New York Times: “Leader con radici post-fasciste”. Fox News: “Un’onda conservatrice attraversa l’Europa”

Roma, 26 settembre 2022 – La maggior parte dei titoli sulla stampa estera dedicati alle elezioni in Italia pone l’accento sul prossimo governo che, data per scontata la guida di Giorgia Meloni, sarà il primo con una premier donna in Italia, ma anche il più spostato a destra dalla caduta di Mussolini e dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Per il Washington Post “l’Italia potrebbe avere il primo governo di estrema destra dopo Mussolini”, e definisce il “partito Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, una figura un tempo marginale che giura di difendere i valori sociali ‘tradizionali’, di chiudere le vie agli immigrati irregolari e respingere gli ‘oscuri burocrati’ di Bruxelles”.

La giornata post-voto in diretta

Il New York Times e Giorgia Meloni

Il Financial Times titola: “Il blocco di destra di Giorgia Meloni prende d’assalto la vittoria nelle elezioni italiane”. Per il New York Times, che parla di Meloni come una “leader con radici post-fasciste”, l'”Europa si prepara a virare verso l’estrema destra”. Fox News sottolinea che con Giorgia Meloni in Italia e Liz Truss nel Regno Unito, “un’onda conservatrice attraversa l’Europa”. Lo Spiegel: “La destra radicale vince le elezioni in Italia”, è il titolo. “L’alleanza di partiti populisti e conservatori di destra attorno a Giorgia Meloni ha vinto le elezioni in Italia”. La Bild usa un gioco di parole: “Rechts-Rumms in Rom”, ovvero “botta a destra a Roma”.

 

In Spagna El Pais titola: “L’estrema destra vince per la prima volta le elezioni in Italia”. “La coalizione guidata dagli eredi del postfascismo Fratelli d’Italia, con Giorgia Meloni al timone, vince le elezioni segnate da una storica astensione”. Per El Mundo: “L’estrema destra di Meloni vince in Italia e scuote l’Unione Europea”. Il quotidiano spagnolo sottolinea che “l’estrema destra ha quintuplicato il risultato della precedente elezione” e “potrebbe guidare un esecutivo per la prima volta da Mussolini”. Il britannico Times titola: “Meloni è destinata a diventare la prima donna primo ministro d’Italia mentre gli elettori barcollano a destra”. Per il Telegraph “l’Italia è sul punto di avere il governo più di destra dai tempi di Mussolini” a “100 anni” da quando il dittatore e “le sue camicie nere salirono al potere con la Marcia su Roma”. Figaro e Le Monde scelgono un titolo simile: “Meloni rivendica la guida del prossimo governo”. Liberation invece punta di nuovo sull’analogia con il Ventennio: “In Italia i postfascisti alle porte del potere” “un secolo dopo la Marcia su Roma” con un possibile “terremoto all’interno dell’Unione Europea”. Anche in Russia si sottolinea, come fa il quotidiano Vedomosti, che “in Italia, per la prima volta dal 1946, l’estrema destra può salire al potere”. Sottotitolo: “E’ improbabile che l’atteggiamento di Roma nei confronti delle sanzioni anti-russe e della fornitura di armi a Kiev cambi”. Gran parte dei siti russi di notizie però puntano sulla vittoria del blocco di centro-destra nel suo complesso, aggiornando le prime pagine con i dati ufficiali che confermano il primato del partito “Fratelli d’Italia”. Gazeta.ru, molto letto, evidenzia le parole di Meloni sui primi risultati, conferma a suo avviso che gli italiani vogliono vedere un governo di centrodestra, dove il ruolo di primo piano spetta al suo partito. Molti siti riprendono la notizia della nettissima vittoria di Silvio Berlusconi nel colleghio uninominale di Monza.

Giorgia Meloni: “L’Italia ha scelto noi”. E cita San Francesco

Sorgente: Elezioni 2022, con la vittoria di Meloni la stampa estera evoca Mussolini – Politica – quotidiano.net

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot