Il Manifesto del 22 luglio 2022

Il Manifesto del 22 luglio 2022

22 Luglio 2022 0 Di Luna Rossa

Edizione del 22 luglio 2022

Mattarella scioglie le camere, elezioni il 25 settembre. Il presidente elenca le emergenze che il governo dovrà affrontare anche in ordinaria amministrazione: «Non sono consentite pause». Il premier uscente: «Rimettiamoci al lavoro». Letta chiude ai 5S, Fi perde pezzi

Scapicolle

Scapicolle
Politica

Scapicolle

Andrea Colombo

Mattarella scioglie le camere, elezioni il 25 settembre. Il presidente elenca le emergenze che il governo dovrà affrontare anche in ordinaria amministrazione: «Non sono consentite pause». Il premier uscente: «Rimettiamoci al lavoro». Letta chiude ai 5S, Fi perde pezzi

Eurocrisi. La Bce aumenta i tassi di interesse, i rischi dello «scudo anti-spread»
Economia

Eurocrisi. La Bce aumenta i tassi di interesse, i rischi dello «scudo anti-spread»

Roberto Ciccarelli

Finisce l’era Draghi. La Banca Centrale Europea aumenta i tassi di interesse dopo 11 anni, l’inflazione è all’8,6%, le incognite dell’economia di guerra colpita anche dalla crisi pandemica. I rischi dello «scudo anti-spread» presentato ieri da Christine Lagarde nel dibattito europeo. Il nuovo strumento chiamato “Tpi” “non è soggetto a restrizioni ex ante”, ma dovrà rispettare quattro condizioni, tra cui il modo in cui sarà gestito il “Piano nazionale di ripresa e resilienza” (Pnrr)

Repressione (e piazze piene) nel mondo «senza precedenti»
Internazionale

Repressione (e piazze piene) nel mondo «senza precedenti»

Eleonora Martini

Amnesty international lancia la campagna globale «Proteggo la protesta». Diritto negato soprattutto in Russia, Turchia e Iran. Riccardo Noury: «Dal 2009 al 2019 le manifestazioni di massa sono aumentate in media dell’11,5% all’anno. C’è sempre meno separazione tra la mobilitazione digitale e quella reale».

Tora San finalmente a Parigi
Visioni

Tora San finalmente a Parigi

Matteo Boscarol

Sta acquisendo la meritata dimensione internazionale la serie giapponese di film «Otoko wa tsurai yo», nata nel ’69 e popolarissima nell’arcipelago

Una giornata di mobilitazioni con Europe for Peace

Giulio Marcon

Dimenticata per la crisi di governo, la recrudescenza della pandemia e la torrida estate, la guerra in Ucraina è passata negli ultimi giorni in secondo piano. Ma la gravità di […]