La Russia cerca di porre fine all’ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti – Lavrov – RT Russia 

La Russia cerca di porre fine all’ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti – Lavrov – RT Russia 

11 Aprile 2022 0 Di ken sharo

 

La Russia cerca di porre fine all’ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti – Lavrov

Washington agisce sulla base di regole ad hoc che violano il diritto internazionale, afferma il ministro degli Esteri
La Russia cerca di porre fine all'ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti – Lavrov

L’azione militare russa in Ucraina ha lo scopo di porre fine all’ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti, ha spiegato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. Washington ha cercato la supremazia imponendo regole ad hoc e violando il diritto internazionale, ha affermato, in un’intervista trasmessa lunedì dalla televisione russa.

Si riferiva ai tentativi dell’America di imporre il proprio cosiddetto “ordine internazionale basato su regole”, che hanno incontrato una forte resistenza da parte di Mosca e della Cina.

” La nostra operazione militare speciale ha lo scopo di porre fine all’espansione imperturbabile [della NATO] e alla spinta imperturbabile verso il pieno dominio degli Stati Uniti e dei loro sudditi occidentali sulla scena mondiale “, ha detto Lavrov al canale di notizie Rossiya 24.

” Questa dominazione si basa su gravi violazioni del diritto internazionale e di alcune regole, che ora stanno pubblicizzando così tanto e che inventano caso per caso “, ha aggiunto.

La Russia è tra le nazioni che non si sottometterebbero alla volontà di Washington, ha aggiunto il diplomatico russo. Farà solo parte di una comunità internazionale di eguali e non consentirà alle nazioni occidentali di ignorare le sue legittime preoccupazioni per la sicurezza, ha affermato Lavrov.

Lavrov ha criticato il capo della politica estera dell’UE Josep Borrell per aver sembrato incoraggiare più combattimenti in Ucraina. Il principale diplomatico del blocco ha affermato che il conflitto “sarà vinto sul campo di battaglia” mentre sabato scorso ha annunciato ulteriori aiuti militari a Kiev. Lavrov ha definito la dichiarazione ” oltraggiosa “.

“ Quando un capo diplomatico… dice che un certo conflitto può essere risolto solo attraverso un’azione militare… beh, deve essere qualcosa di personale. O ha parlato male o ha parlato senza pensare, facendo una dichiarazione che nessuno gli ha chiesto di fare. Ma è un’osservazione oltraggiosa “, ha aggiunto Lavrov.

Secondo il ministro, il ruolo dell’UE è cambiato durante la crisi della sicurezza in Ucraina. In precedenza non agiva come un’organizzazione militare che ” combatteva collettivamente contro una minaccia inventata “. Lavrov ha affermato che il cambiamento è stato il risultato delle pressioni esercitate sui membri del blocco da Washington, che l’ha avvicinato alla NATO.

Da parte sua, la Russia vuole negoziare la pace con l’Ucraina, ha aggiunto Lavrov.

Mosca ha attaccato il suo vicino alla fine di febbraio, a seguito della mancata attuazione da parte dell’Ucraina dei termini degli accordi di Minsk firmati nel 2014 e dell’eventuale riconoscimento da parte della Russia delle repubbliche del Donbass a Donetsk e Lugansk. I protocolli mediati tedesco e francese erano stati progettati per regolarizzare lo status di quelle regioni all’interno dello stato ucraino.

La Russia ha ora chiesto che l’Ucraina si dichiari ufficialmente un paese neutrale che non si unirà mai al blocco militare della NATO guidato dagli Stati Uniti. Kiev insiste che l’offensiva russa è stata completamente immotivata e ha negato le affermazioni che intendeva riprendere le due repubbliche con la forza.

Sorgente: La Russia cerca di porre fine all’ordine mondiale dominato dagli Stati Uniti – Lavrov – RT Russia ed ex Unione Sovietica