Jona Mullaraj, pasionaria leghista e «signora della droga» in Brianza condannata a 3 anni e 8 mesi

Jona Mullaraj, pasionaria leghista e «signora della droga» in Brianza condannata a 3 anni e 8 mesi

24 Marzo 2022 0 Di ken sharo

Condannata a 3 anni e 8 mesi di reclusione con l’accusa di essere una «signora della droga». Jona Mullaraj, 36enne di origini albanesi, sostenitrice e «pasionaria» leghista di Saronno, come dimostrano le molte foto con politici locali e con Matteo Salvini ostentate sui social, arrestata ai primi di dicembre per una vicenda di droga legata a un carico da 450 chili nascosto in un box a Cesano Maderno, in Brianza. La sentenza è stata pronunciata giovedì 24 marzo dal gup di Monza Silvia Pansini che, oltre alla donna, ha condannato per detenzione a fini di spaccio anche Bruno La Marca (per lui 3 anni e 10 mesi), Alessandro Barbieri (3 anni e quattro mesi) e ha accolto il patteggiamento a 4 anni e mezzo per Rosario Abbene. Sessanta giorni il termine per il deposito delle motivazioni della sentenza.

La difesa e il ricorso in App

Sorgente: Jona Mullaraj, pasionaria leghista e «signora della droga» in Brianza condannata a 3 anni e 8 mesi