0 14 minuti 2 anni

Draghi convitato di pietra al vertice dei giallorossi a casa Conte. Letta in pressing: «Il premier è il nome giusto per il Colle». Il leader dei 5S frena: «Il Movimento non tiene». Poi vede Di Maio e corregge: «Nessun veto». Berlusconi vicino alla resa, rinviato il summit della destra

Far votare tutti i grandi elettori dipende solo dal parlamento

Andrea Fabozzi

Un’ordinanza della Corte costituzionale non lascia alibi a camera e senato. Mentre cresce il numero di chi chiede di non escludere i positivi e chi è in quarantena. Un’ordine del giorno approvato quasi all’unanimità chiama in causa il governo. A Montecitorio stamattina la capigruppo per dare finalmente il via libera

Lavoro

L’occupazione delle donne è crollata durante la pandemia

Mario Pierro

«Bilancio di genere 2020»: le diseguaglianze colpiscono di più le lavoratrici con figli. Dal 2013 il tasso di occupazione è andato sotto il 50%. Lo 0,56% del Pil per ridurre il divario di genere: 5,5 miliardi su quasi mille. La sottosegretaria Maria Cecilia Guerra (Mef): «Dati drammatici».

«Contro il “lavoro povero” serve sinergia di strumenti»

Massimo Franchi

La componente della commissione Garnero voluta da Orlando: nel 2019 uno su dieci sotto la soglia di povertà. Oltre a una scelta sul salario minimo è necessario un «in work benefit» – sostegno a chi è occupato – parallelo al reddito di cittadinanza

Ex Gkn, primo accordo per la reindustrializzazione della fabbrica

Riccardo Chiari

Fumata bianca al Mise sull’ipotesi, da sottoporre a referendum finale fra gli operai, del percorso “ponte” in vista dell’effettiva riconversione produttiva dello stabilimento di Campi Bisenzio. Accettate le richieste delle tute blu. Fiom e Cgil: “Chiediamo un ruolo di controllo e garanzia di Mise e Invitalia, e la costituzione di un ‘Comitato di proposta e sorveglianza’”.

Europa

«Con i Verdi al governo siamo noi l’opposizione ecologista»

Sebastiano Canetta

Intervista alle due portavoce di Fridays for future sulla maggioranza Semaforo. L’accordo della coalizione non è la svolta che ci aspettavamo. Ma la finta politica climatica di Merkel è alle spalle. Nucleare e gas nella tassonomia verde della Ue è una farsa dannosa

Commenti

Attanasio, è il solito depistaggio. Ora l’Italia alzi la voce

Tonino Perna

La lotta per conoscere la verità deve andare avanti: non si tratta solo di arrivare ai mandanti e consegnarli alla giustizia, ma di scoperchiare questo carrozzone che dovrebbe portare gli aiuti alimentari alle popolazioni più impoverite dal nostro modello di sviluppo e che è infettato dal denaro sporco

Marina Sereni: «Pieno accordo con Cuba sulla Cooperazione»

Roberto Livi

Intervista alla viceministra degli esteri: «All’Onu abbiamo votato la mozione per la fine dell’embargo Usa. Ma auspichiamo cambiamenti sui diritti umani, anche come mezzo per difendere l’esperienza socialista cubana»

30 anni dopo, chi salverà El Salvador

Gianni Beretta

L’anniversario degli storici accordi di pace “negato” dal presidente twittero e pigliatutto, Najib Bukele, convinto che solo le criptomonete possano risollevare le sorti del Pulgarcito de America, il minuscolo paese dell’istmo centramericano in cui si è consumata la guerra di “contrainsurgencia” più sofisticata condotta dagli Usa dopo il Vietnam. Con 75mila morti, perlopiù civili

Un’iniziazione selvaggia

Francesca Lazzarato

«Nessun nome per Emilio» dello scrittore, poeta e saggista Fabio Morabito (Exòrma). Il microcosmo soffocante descritto nel romanzo, articolato intorno al corpo e al suo carico di desiderio e dolore, si confronta con l’eros e la morte. E con l’inevitabile disintegrarsi dell’infanzia

La storia iscritta nel legno di un sobborgo della Ville Lumière

Mauro Trotta

Per le Edizioni 21 lettere, «Le dame del Faubourg» di Jean Diwo, romanzo che inaugura una nota trilogia. Nel quartiere che sorge ad est della Bastiglia si sono succedute intere dinastie di falegnami che hanno impresso un’impronta indelebile alle vicende locali

La Brexit del libro predilige l’auto-aiuto

Maria Teresa Carbone

Se in Inghilterra si festeggiano l’editoria festeggia le vendite di fantasy gialli e manuali per andare avanti, in Turchia con l’inflazione e l’aumento della carta, la situazione è drammatica: l’appello è tutto per i lettori

Berlinale, la scommessa del ritorno in sala esplorando il cinema

Cristina Piccino

In concorso per l’Italia «Leonora addio» di Paolo Taviani e poi Dario Argento, Claire Denis, Hong Sang-soo, Ulrich Seidl. Dal 10 al 20 febbraio – fino al 16 per gli addetti ai lavori e poi per il pubblico della città – la selezione propone una mappa delle tendenze contemporanee

Rubriche

Quel gran casino dei social

Arturo Di Corinto

I social sono ingegnerizzati per creare dipendenza e impattano sulla reputazione e le prospettive di lavoro, ma ce ne accorgiamo quando è troppo tardi. Una ricerca di Kaspersky

ExtraTerrestre

Deliberando la Ue del futuro

Lorenzo Di Stasi

200 cittadini europei estratti a sorte, su invito delle istituzioni comunitarie, si sono riuniti a Varsavia per un primo (e perfettibile) esperimento di democrazia. Obiettivo: orientare le politiche su clima, salute e agricoltura

«Le rinnovabili sono belle e si devono vedere»

Luca Martinelli

Stefano Ciafani di Legambiente: In Italia mancano le linee guida per costruire gli impianti sul territorio e le aziende energetiche che lavorano con i fossili fanno di tutto per rallentare le decisioni

La Sardegna è una camera a gas metano

Costantino Cossu

La gassificazione dell’isola procede con la costruzione di un deposito da 110 mila metri cubi a Portoscuso, di fianco al più grande distretto industriale sardo. «Una follia», dicono gli ambientalisti

«Io vivo a Mill Town»

Serena Tarabini

Kerri Arsenualt, autrice di un libro inchiesta che racconta vita e morte di una cittadina Usa sorta intorno a una cartiera, tra fumi di cloro e diossina

Sorgente: il manifesto del 20.01.2022 – il manifesto


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.