Cannabis, Gelmini: “Nessuno sogni di liberalizzare gli spinelli”

Cannabis, Gelmini: “Nessuno sogni di liberalizzare gli spinelli”

28 Novembre 2021 0 Di Luna Rossa

Le parole della  ministra

Cannabis in Italia? “Nessuno si sogni di liberalizzare gli spinelli”. Parola di Mariastella Gelmini, intervista oggi sul tema dal Giornale. “Le posizioni antiproibizioniste di parte del Movimento 5 Stelle sono note e il ministro Dadone non ha mai fatto mistero della sua posizione. Ma un conto sono le posizioni personali e un conto è la linea del governo. E non ho dubbi che da questo punto di vista non ci sia spazio per posizioni del genere. La stessa Dadone quando afferma che il tema è eventualmente di competenza del Parlamento, sa bene che non c’è una maggioranza pro-liberalizzazione della cannabis. Il vero obiettivo deve essere liberare la società dalle droghe e non legalizzare la droga”, afferma il ministro delle Autonomie, sottolineando che la distinzione fra droghe “leggere e pesanti è fuorviante e pericolosa, perché tende a dare l’idea che esistano sostanze che non fanno danni. E invece non è così”. E ribadisce: “La posizione di Forza Italia è quella espressa da sempre da Maurizio Gasparri. Siamo contro la droga e contro ogni misura di legalizzazione del consumo”.

Secondo la Gelmini, il fatto che la legalizzazione darebbe un colpo alle mafie “è l’argomento principe del fronte antiproibizionista e capisco che abbia una sua apparente logica. Ma se avessimo ritenuto la droga e più in generale le dipendenze una faccenda solo ‘criminale’ non avremmo avuto bisogno di due giorni di convegno. Bastava riunire le forze dell’ordine. Non è solo un problema criminale: peraltro anche con la liberalizzazione della cannabis, la mafia continuerebbe a fare profitti con la cocaina. E per la verità anche con la cannabis, perché c’è un consumo diffusissimo purtroppo fra i minorenni, e voglio sperare che nessuno si sogni di legalizzare gli spinelli per i ragazzi”, conclude.

Sorgente: Cannabis, Gelmini: “Nessuno sogni di liberalizzare gli spinelli”