Universitaria “no green pass” si rifiuta di uscire dall’aula, la professoressa sospende la lezione. La studentessa in piazza: “Insultata dai compagni” – Il Fatto Quotidiano

Universitaria “no green pass” si rifiuta di uscire dall’aula, la professoressa sospende la lezione. La studentessa in piazza: “Insultata dai compagni” – Il Fatto Quotidiano
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Ha scelto di andare comunque a lezione, nonostante l’assenza di green pass come invece prevedrebbe la normativa. Poi si è rifiutata di abbandonare l’aula. E così la professoressa ha sospeso la lezione (come da regolamento ndr.) scatenando il caos, e l’ira dei compagni. È quanto accaduto durante una lezione di Filosofia all’Università di Bologna. L’episodio è stato raccontato dalla stessa protagonista della vicenda, Silvia, una studentessa 20enne che sabato si è presentata in piazza Maggiore a Bologna alla manifestazione dei “no green pass”, denunciando quanto accaduto.

Non era la prima volta che accadeva, come ha specificato lei stessa durante la manifestazione di sabato, dichiarando di essersi “sempre presentata in Aula” pur non aderendo “a questo strumento di controllo”. “Sono stata invitata a uscire, mi è stato detto che non ho il diritto di seguire le lezioni, mi è stato detto da parte di professoresse di allontanarmi dalla struttura o di rendermi responsabile dell’annullamento della lezione”, ha raccontato ancora tra gli applausi dei presenti. Fino all’ultimo episodio, al centro del discorso della 20enne, tra i rappresentanti del gruppo “Studenti Unibo contro il green pass”, avvenuto il 6 ottobre scorso.

Sorgente: Universitaria “no green pass” si rifiuta di uscire dall’aula, la professoressa sospende la lezione. La studentessa in piazza: “Insultata dai compagni” – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
ken sharo

ken sharo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: