France’s Macron asks for explanation from Israel premier about spyware on his phone – Middle East Monitor

France’s Macron asks for explanation from Israel premier about spyware on his phone – Middle East Monitor

26 Luglio 2021 0 Di marco zinno

Il presidente francese Emmanuel Macron ha chiesto al primo ministro israeliano Naftali Bennett una spiegazione ufficiale per lo spyware Pegasus sviluppato dal gruppo NSO con sede in Israele durante una conversazione telefonica sabato, riferisce l’agenzia Anadou .

Israeli Channel 12 ha detto che Macron ha espresso disagio per le notizie secondo cui il suo telefono cellulare e altri di funzionari del governo francese sono stati compromessi . Bennett ha promesso che sarebbe stata avviata un’indagine al più alto livello, ma ha notato che l’incidente è avvenuto prima di assumere l’incarico.

È stato affermato che almeno 10 governi – tra cui Bahrain, Kazakistan, Messico, Marocco, Azerbaigian, Ungheria, India ed Emirati Arabi Uniti – erano clienti del gruppo NSO e lo spyware è stato utilizzato per prendere di mira attivisti, giornalisti, avvocati e politici.

Lo spyware Pegasus, una volta installato, non è praticamente rilevabile e può accedere al telefono, inclusi i registri delle chiamate, i messaggi, le e-mail. Il software può attivare il microfono e la fotocamera per registrare le conversazioni, trasformando essenzialmente uno smartphone in un dispositivo di sorveglianza a piedi.

Opinione: lo spyware israeliano è una minaccia per tutte le libertà ovunque

È stato rivelato dal francese Le Monde che i numeri di Macron e i numeri di telefono di diversi membri del governo francese sono apparsi nell’elenco dei 50.000 obiettivi ottenuto da Amnesty International e Forbidden News per il controverso programma Pegasus di NSO.

Tuttavia, non c’è modo di dire se il telefono di Macron sia stato infettato o meno da Pegasus, solo che era su un elenco di obiettivi richiesti dai clienti NSO.

Sorgente: France’s Macron asks for explanation from Israel premier about spyware on his phone – Middle East Monitor

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •