Ferragnez in prima linea sul ddl Zan. Fedez: “Renzi ci tiene davvero o è solito paraculo?” | L’HuffPost

Ferragnez in prima linea sul ddl Zan. Fedez: “Renzi ci tiene davvero o è solito paraculo?” | L’HuffPost

7 Luglio 2021 0 Di Luna Rossa

Fedez annuncia: “Alle 18.30 diretta con Alessandro Zan, Giuseppe Civati e Marco Cappato. Di cosa parleremo? Innanzitutto Matteo Renzi”

I ‘Ferragnez’ in prima linea sul ddl Zan. E continua lo scontro con i politici. Oggi tocca a Fedez: “Alle 18.30 diretta con Alessandro Zan, Giuseppe Civati e Marco Cappato. Di cosa parleremo? Innanzitutto Matteo Renzi ci tiene davvero al ddl Zan o è il paraculo che ha sempre dimostrato di essere in questi anni di politica italiana? – spiega il cantante -. E poi: il voto segreto sul ddl Zan è davvero necessario? Io, da cittadino, vorrei sapere cosa votano i senatori che rappresentano i cittadini per valutare il loro operato”.

“Come ho detto ieri al dott. Renzi, ieri c’era la partita, ma oggi no – aggiunge Fedez in una serie di storie su Instagram -. Per chi volesse approfondire quello che sta avvenendo in questo momento in Senato ho organizzato una diretta con Zan, Civati e Cappato che sicuramente sono voci più autorevoli della mia e possono far comprendere meglio quello che sta accadendo e quello che potrà avvenire soprattutto”.

“La cosa che mi stupisce ogni volta che io e mia moglie ci permettiamo di esprimere un nostro libero pensiero da cittadini su quello che avviene nel nostro paese è assistere a questa distesa di intellettuali e politici che per darci degli stupidi ignoranti non fanno altro che mettere sullo stesso livello il pensiero di Chiara Ferragni e il pensiero della politica italiana non cogliendo la differenza tra queste due cose – sottolinea -. Matteo Renzi è un politico pagato dagli italiani per rappresentarli, Chiara Ferragni non grava sulle tasche degli italiani, è una imprenditrice che esprime un suo pensiero”. “La cosa che invece fa cogliere il livello e la bassezza della politica italiana è vedere un politico come Renzi chiedere un dibattito pubblico a Chiara Ferragni, questa è la cosa triste della politica italiana” conclude.

A lanciare il dado l’imprenditrice digitale e influncer tra le più seguite mondo con oltre 24 milioni di follower Chiara Ferragni: “Che schifo che fate politici”. Che è intervenuta così nel nel braccio di ferro per l’approvazione del ddl Zan con una storia su Instagram. E con ha postato stamane una foto di Matteo Renzi con sopra la scritta ½L’Italia è il paese più transfobico d’Europa». L’ex premier, oggi leader di Italia viva, che in linea con il leaghista Matteo Salvini aveva lanciato un appello per trovare in Parlamento un compromesso bipartisan che consenta di approvare il ddl Zan, concordando modifiche sulle parti più divisive.

Ferragni, dopo la storia con l’immagine di Renzi, ha proseguito “La triste verità è che nonostante una legge che tuteli donne, disabili e persone appartenenti alla categoria lgbtq+ serva nel nostro paese e sia attiva nel resto dell’Europa da decenni, in Italia non verrà mai approvata perché la nostra classe politica preferisce guardare sempre il proprio interesse personale”. Immediata la replica di Renzi che le dà della ‘qualunquista’ argomentando: “Da lei mi aspettavo qualcosa in più di una frasina banale e qualunquista. Dire che i politici fanno schifo è il mediocre ritornello di chi vive di pregiudizi. Da una persona che stimo mi aspetterei un confronto nel merito”.

Poi Renzi ricorda di essere riuscito a far approvare le unioni civili accettando una mediazione (il no alla stepchild adoption) prosegue: “La politica è serietà, passione, fatica: non è un like messo per far contenti gli amici”, ma si dice anche “pronto a un dibattito pubblico con la dottoressa Ferragni”. Ed è a questo punto che arriva la controreplica del rapper e marito di Chiara, Fedez: “Stai Sereno Matteo, oggi c’è la partita. C’è tempo per spiegare quanto sei bravo a fare la pipì sulla testa degli italiani dicendogli che è la pioggia”. Ma a questo punto cosa dice l’altro Matteo: “Se ho apprezzato la mano tesa di Renzi? Assolutamente sì. Un atteggiamento costruttivo. A noi interessano i risultati”, chiosa il leader della Lega Matteo Salvini.

Sorgente: Ferragnez in prima linea sul ddl Zan. Fedez: “Renzi ci tiene davvero o è solito paraculo?” | L’HuffPost

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •