Donna umbra di 64 anni colpita da trombosi dopo il vaccino

Donna umbra di 64 anni colpita da trombosi dopo il vaccino

26 Luglio 2021 0 Di marco zinno

Una ternana di 64 anni, ricoverata da 20 giorni nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale di Terni, è stata colpita da una trombosi multipla. I coaguli sono tre: uno al rene, uno al polmone, uno al cuore – e sembrerebbe, secondo i sanitari, che il tutto possa essere collegato alla somministrazione del vaccino AstraZeneca a cui la signora è stata sottoposta il 18 maggio scorso.

La signora Anna il 18 maggio – come riporta il  -, ha fatto il vaccino AstraZeneca (il richiamo è fissato per il 3 agosto), poi a distanza di una decina di giorni ha cominciato a sentirsi poco bene, con fortissimi mal di testa.

«Dopo un paio di giorni, e vedendo che la situazione non migliorava, ci siamo recati al Pronto soccorso dell’ospedale di Terni – racconta il marito -. Nel foglio di ingresso, tengo a ribadire, abbiamo scritto che a mia moglie, qualche giorno prima, era stato inoculato il vaccino anglo svedese. Loro al Pronto soccorso hanno fatto gli esami, tra cui quello del sangue dove è risultato un clamoroso calo di piastrine, ma i medici sorprendentemente ci hanno rimandato a casa dicendo che non c’era motivo da allarmarsi. Che il mal di testa era dovuto, probabilmente, ad una crisi ipertensiva».

Sorgente: Donna umbra di 64 anni colpita da trombosi dopo il vaccino

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •