La Russia afferma:” sono stati sparati colpi di avvertimento contro il cacciatorpediniere britannico nel Mar Nero” | Al Jazeera

La Russia afferma:” sono stati sparati colpi di avvertimento contro il cacciatorpediniere britannico nel Mar Nero” | Al Jazeera

24 Giugno 2021 0 Di marco zinno

La Russia afferma di essersi mossa per scoraggiare un cacciatorpediniere britannico, ma il Regno Unito contesta l’affermazione, affermando che stava conducendo un “passaggio innocente” attraverso le acque ucraine.L’incidente di mercoledì ha coinvolto il cacciatorpediniere della Royal Navy britannica HMS Defender, che si trovava a Istanbul all’inizio di questo mese [File: Yoruk Isik/Reuters]23 giu 2021|Aggiornato : 17 ore faLa Russia afferma che le sue forze hanno sparato colpi di avvertimento e sganciate bombe per scoraggiare un cacciatorpediniere della Royal Navy britannica, accusando la nave di entrare nelle sue acque nel Mar Nero mercoledì, un’affermazione negata dal Regno Unito.Secondo il ministero della Difesa russo, all’HMS Defender “è stato dato un avvertimento preliminare che le armi sarebbero state utilizzate se i confini statali della Federazione Russa fossero stati violati. Non ha reagito all’avvertimento”.CONTINUA A LEGGEREPutin accusa gli Stati Uniti di aver orchestrato il “colpo di stato” del 2014 in UcrainaLa Russia afferma di aver espulso la nave da guerra britannica dalle acque vicino alla CrimeaBiden: “Staremo con l’Ucraina” contro la Russia in CrimeaI devastanti costi umani ed economici dell’annessione della CrimeaSecondo quanto riferito, l’incidente è avvenuto al largo della costa di Capo Fiolent in Crimea, che la Russia ha annesso dall’Ucraina nel 2014; il Defender si era avventurato fino a 3 km (2 miglia) all’interno, ha detto il ministero.Una nave pattuglia di frontiera ha sparato i colpi di avvertimento mentre un jet SU-24 ha sganciato quattro bombe sulla traiettoria dell’HMS Defender, spingendo la nave britannica a voltarsi, ha detto il ministero.Ma il Ministero della Difesa del Regno Unito ha negato il resoconto della Russia, affermando: “Nessun colpo di avvertimento è stato sparato contro HMS Defender. La nave della Royal Navy sta effettuando un passaggio innocente attraverso le acque territoriali ucraine in conformità con il diritto internazionale”.Il “passaggio innocente” è un diritto riconosciuto a livello internazionale per le navi di navigare attraverso le acque territoriali di un paese, a condizione che non comportino alcun danno.ReplayMutoOra attuale 1:07/Durata 0:00Caricato : 100.00% Livelli di qualitàA schermo interoBen Wallace, segretario alla Difesa del Regno Unito, ha dichiarato in una dichiarazione che HMS Defender stava viaggiando su una rotta riconosciuta a livello internazionale da Odessa, in Ucraina, alla Georgia.”Questa mattina, HMS Defender ha effettuato un transito di routine da Odessa verso la Georgia attraverso il Mar Nero”, ha detto.“Come è normale per questa rotta, HMS Defender è entrato in un corridoio di separazione del traffico riconosciuto a livello internazionale. È uscita sana e salva da quel corridoio alle 09:45 BST (British Summer Time). Come di consueto, le navi russe hanno seguito il suo passaggio ed è stata informata degli esercizi di addestramento nelle sue più ampie vicinanze”.L’addetto alla difesa britannico a Mosca è stato convocato per l’incidente, secondo quanto riferito dalla russa TASS.La Royal Navy ha dichiarato all’inizio di giugno che l’HMS Defender si era “staccato” dal suo gruppo d’attacco che conduceva operazioni della NATO nel Mediterraneo per svolgere “la propria serie di missioni” nel Mar Nero.

Sorgente: “Improvvisamente, se n’è andata”: lutto nel fango nell’Indonesia colpita dal COVID | Notizie sulla pandemia di coronavirus | Al Jazeera

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •