I Fratelli Musulmani rispondono al Consiglio saudita che li ah accusati di terrorismo – Middle East Monitor

I Fratelli Musulmani rispondono al Consiglio saudita che li ah accusati di terrorismo – Middle East Monitor

29 Giugno 2021 0 Di marco zinno

La Fratellanza Musulmana (MB) ha risposto martedì sera alle dichiarazioni del Council of Senior Scholars dell’Arabia Saudita accusandola di terrorismo e ha sottolineato che l’organizzazione si basa su un’ideologia riformista che sostiene l’Islam e non il terrorismo.p ha annunciato: “La confraternita, che è stata fondata nel 1928 in Egitto, è lontana da atti di violenza, terrorismo e divisione diffusa tra le componenti della nazione”.Fahmy ha aggiunto: “Il MB è stato, sin dalla sua istituzione, un gruppo di advocacy riformista che chiede di obbedire ad Allah attraverso la condivisione di consigli saggi e pii senza eccessi o negligenza”.Ha indicato che la confraternita nega tutte le accuse del Council of Senior Scholars , sottolineando che: “L’approccio del gruppo è fondato sul Sacro Corano e sul sahih di autentici hadith senza esagerazioni o estremismi, e la sua storia lo attesta”.Il portavoce di MB ha proseguito: “Il gruppo, che è completamente lontano da atti di violenza e terrorismo, è sempre stato vittima della violenza e del terrore delle dittature”. Fahmy ha confermato che: “La fratellanza è rimasta prevenuta verso i corretti fondamenti dell’Islam e le giuste cause della nazione, la causa palestinese prima di tutto”.LEGGI: ​​L’ Austria arresta 30 Hamas, membri della Fratellanza Musulmana, per reprimere l’islamismoFahmy ha fatto affidamento sulle opinioni di eminenti studiosi sauditi sulle attività della confraternita, vale a dire Abdul Aziz Ibn Baz, Abdullah Ibn Jibreen e Safar Al-Hawali, nonché sul Comitato permanente per la ricerca accademica e Ifta.Ha affermato: “Tutti questi studiosi hanno affermato che la confraternita è uno dei gruppi più vicini alla verità, tra Ahlu Sunna Wal Jama e le sette che hanno ottenuto la salvezza, e hanno attestato che il gruppo è moderato e intende riformare e sostenere gli insegnamenti dell’Islam. .”Fahmy ha invitato tutti a lavorare per unire la nazione, diffondere gli insegnamenti dell’Islam, difendere la Sunnah del Profeta e affrontare i pericoli e la cospirazione contro i musulmani.Il Council of Senior Scholars ha considerato la confraternita un’organizzazione terroristica, seguendo le orme del Ministero degli Interni saudita, che ha fatto un passo simile nel marzo 2014.Nel frattempo, il ministro saudita di Hajj e Umrah Abdul Latif Al-Sheikh ha twittato che la dichiarazione del consiglio era: “Soddisfacente e adeguata, e non lascia scuse per l’ignoranza dopo averla letta”.Il Consiglio ha comunicato: “La confraternita è un gruppo terroristico che non rappresenta l’approccio dell’Islam. È un’organizzazione perversa che disobbedisce ai governanti legittimi, fomenta discordia, nasconde azioni ripugnanti sotto la copertura della religione e pratica la violenza e il terrorismo. Il la fratellanza non ha mostrato interesse a seguire gli insegnamenti dell’Islam o della Sunnah e degli hadith, ma mirava piuttosto a raggiungere il potere”, aggiungendo che il gruppo era l’incubatrice per molte organizzazioni terroristiche.

Sorgente: I Fratelli Musulmani rispondono al Consiglio saudita degli studiosi senior – Middle East Monitor

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •