Ma davvero vogliamo festeggiare il 25 aprile? NUOVA RESISTENZA antifa’

Ma davvero vogliamo festeggiare il 25 aprile? NUOVA RESISTENZA antifa’

25 Aprile 2021 1 Di Luna Rossa

(Laura Rossina)

Ma davvero vogliamo festeggiare il 25 aprile? Vogliamo davvero festeggiare la vergogna e la tragedia per come abbiamo ridotto e disprezzato l’ereditá che abbiamo ricevuto? Per come abbiamo calpestato il dono fatto da chi ha combattuto, patito la prigione e il confino, i campi di concentramento, i morti e il dolore di chi é rimasto, per offrirci la libertá abbattendo il fascismo. Cosa vogliamo festeggiare? l’Italia e l’Europa che hanno permesso la rinascita forte e prepotente del fascismo? L’Europa che ha votato che il nazi-fascismo e il comunismo russo sono stati gli unici colpevoli della seconda guerra mondiale, mettendoli sullo stesso piatto della bilancia? Cosa dobbiamo festeggiare, i docenti che neppure parlano agli studenti delle gloriose pagine della resistenza? Non c’é nulla da festeggiare… ma solo riflettere sui perché di questa tragedia, solo inchinarci e chiedere scusa a chi ha patito, combattuto, morto, in nome dell’antifascismo… Che il 25 aprile, sia ricordo perenne e che ogni giorno della nostra vita sia improntato dalla lotta contro il fascismo, quel fascismo strisciante presente in ogni dove e solo allora potremmo “festeggiare” il 25 aprile.

“I Morti di Reggio Emila” cantata da Milva, l’artista immensa e grande compagna, che ieri ci ha lasciati.

Sorgente: NUOVA RESISTENZA antifa’

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •