Il Financial Times: così Mario Draghi salva un’Italia “delinquente” – la Repubblica

Il Financial Times: così Mario Draghi salva un’Italia “delinquente” – la Repubblica

26 Aprile 2021 0 Di Luna Rossa

Titolo forte del quotidiano britannico sul nostro Paese, che torna credibile dopo un passato turbolento. Elogio del premier anche per gli attacchi al presidente turco Erdogan

ROMA – Un elogio a Mario Draghi, uno schiaffo all’Italia. Succede sul Financial Times.

Il quotidiano finanziario inglese, nella sua edizione su carta, tesse le lodi del premier italiano a poche ore dalla presentazione del Recovery Fund in Parlamento. Il suo merito? Aver restituito credibilità a un Paese – si legge nel pezzo e nel titolo – percepito come “delinquente” in passato.

Il Financial Times – anche attraverso le parole di analisti ed esperti – ricorda che Draghi è stato il primo leader europeo a bloccare l’esportazione di vaccini verso Paesi extra-comunitari. Mentre gli altri governi tacevano, Draghi ha poi definito il presidente turco Erdogan un “dittatore”.

Nel corso dell’articolo, il Financial Times dà la parola all’analista Jana Puglierin di un centro studi (lo European Council for Foreign Relations) che parla di un Paese – l’Italia – che sta diventando un modello in Europa, mentre in passato veniva percepito come un “delinquente giovanile” per i suoi problemi irrisolti (come il deficit e il debito).

E questa parola forte, tra virgolette, compare anche nel titolo dell’articolo.

Sorgente: Il Financial Times: così Mario Draghi salva un’Italia “delinquente” – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •