UNIONE INQUILINI ROMA: CRONACA DEL FALLIMENTO POLITICHE ABITATIVE DEL COMUNE. SUBITO TAVOLO DI CRISI!!!

UNIONE INQUILINI ROMA: CRONACA DEL FALLIMENTO POLITICHE ABITATIVE DEL COMUNE. SUBITO TAVOLO DI CRISI!!!

22 Gennaio 2021 0 Di marco zinno

22 gennaio 2021 – Oggi alla presenza dell’Assessora Valentina Vivarelli e del Direttore Stefano Donati ha avuto luogo la commissione trasparenza sui contributi affitto e sulla proroga del buono casa di Roma. L’Assessora Vivarelli ci ha tenuto a rassicurare che, a seguito del confronto con i Dirigenti, a breve sarà prorogato il buono casa, Il Direttore Donati sottolinea che la modulistica sarà a giorni sul sito.Per il contributo affitto 2019 le richieste non sono state lavorate e breve ci sarà un affidamento esterno.Per quanto riguarda il contributo affitto Covid 19, che ricordiamo di soli 245 euro, ci è stato fatto presente che ben il 71% delle domande sono state rigettate, sono infatti il 29% le ammissibili mentre i pagati soli 9700 mila richieste. Casistiche delle esclusioni più frequenti? La carenza di autocertificazione, non si è allegato il documento d’identità e lacune sul contratto presentato. Tra un mese uscirà una graduatoria e gli esclusi potranno impugnare la pratica. Vogliamo sottolineare inoltre che negli ultimi mesi non sono state assegnati alloggi popolari e che della graduatoria Erp di gennaio non abbiamo notizie. Le problematiche strutturali del Dipartimento politiche abitative si sono aggravate con il Covid e il Direttore Donati porge delle vive scuse, ma quello che ci colpisce è, oltre alla mancanza di tempistiche certe, la mancanza delle visione complessiva della situazione drammatica che gli inquilini in questa città stanno attraversando. Di fronte al totale sfacelo l’Assessora Valentina Vivarelli continua a ribadire l’impegno profuso nell’erogare a 9700 persone il contributo di 245 euro, giustamente Stefano Fassina chiede quando convocherà il tavolo di crisi previsto nella mozione approvato all’unanimità lo scorso 22 dicembre. Anche qui non abbiamo tempi certi e noi di Unione Inquilini non possiamo che elencare e riportarvi la cronaca dell’ennesima incapacità di lettura politica e di gestione della capitale d’Italia, di una classe dirigente cieca di fronte alla grave crisi che il mondo intero si trova ad affrontare. Una cronaca desolante, una situazione che dobbiamo denunciare, per questo vi invitiamo tutti a sottoscrivere la petizione Unione Inquilini affinché venga applicata la mozione per istituire il tavolo di crisi e avviare da subito politiche abitative strutturali. Assessora ci auguriamo di poter presto sedere al tavolo insieme per trovare le soluzioni di cui questa città ha urgenza.Unione Inquilini ROMAtSpa4r onmsoturueiond  · UNIONE INQUILINI ROMA: CRONACA DEL FALLIMENTO POLITICHE ABITATIVE DEL COMUNE. SUBITO TAVOLO DI CRISI!!! 22 gennaio 2021 – Oggi alla presenza dell’Assessora Valentina Vivarelli e del Direttore Stefano Donati ha avuto luogo la commissione trasparenza sui contributi affitto e sulla proroga del buono casa di Roma. L’Assessora Vivarelli ci ha tenuto a rassicurare che, a seguito del confronto con i Dirigenti, a breve sarà prorogato il buono casa, Il Direttore Donati sottolinea che la modulistica sarà a giorni sul sito.Per il contributo affitto 2019 le richieste non sono state lavorate e breve ci sarà un affidamento esterno.Per quanto riguarda il contributo affitto Covid 19, che ricordiamo di soli 245 euro, ci è stato fatto presente che ben il 71% delle domande sono state rigettate, sono infatti il 29% le ammissibili mentre i pagati soli 9700 mila richieste. Casistiche delle esclusioni più frequenti? La carenza di autocertificazione, non si è allegato il documento d’identità e lacune sul contratto presentato. Tra un mese uscirà una graduatoria e gli esclusi potranno impugnare la pratica. Vogliamo sottolineare inoltre che negli ultimi mesi non sono state assegnati alloggi popolari e che della graduatoria Erp di gennaio non abbiamo notizie. Le problematiche strutturali del Dipartimento politiche abitative si sono aggravate con il Covid e il Direttore Donati porge delle vive scuse, ma quello che ci colpisce è, oltre alla mancanza di tempistiche certe, la mancanza delle visione complessiva della situazione drammatica che gli inquilini in questa città stanno attraversando. Di fronte al totale sfacelo l’Assessora Valentina Vivarelli continua a ribadire l’impegno profuso nell’erogare a 9700 persone il contributo di 245 euro, giustamente Stefano Fassina chiede quando convocherà il tavolo di crisi previsto nella mozione approvato all’unanimità lo scorso 22 dicembre. Anche qui non abbiamo tempi certi e noi di Unione Inquilini non possiamo che elencare e riportarvi la cronaca dell’ennesima incapacità di lettura politica e di gestione della capitale d’Italia, di una classe dirigente cieca di fronte alla grave crisi che il mondo intero si trova ad affrontare. Una cronaca desolante, una situazione che dobbiamo denunciare, per questo vi invitiamo tutti a sottoscrivere la petizione Unione Inquilini affinché venga applicata la mozione per istituire il tavolo di crisi e a

Sorgente: radio.nuovaresistenza.org/ | Facebook

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •