0 1 minuto 4 anni

Panchine personali per i pensionati, “pesci femmine dalla Norvegia per invogliare pesci martello tosti e ripopolare il mare”, acqua frizzante dai rubinetti. Lui si fa chiamare “Fortunello tutto più bello” (all’anagrafe è Fortunello Errigo) e da anni ormai si presenta a margine di manifestazioni, istituzionali e non, con la sua fascia da sindaco autoprodotta, pronto a rilasciare dichiarazioni surreali.

Sorgente: Regionali in Calabria: dalle panchine numerate all’acqua gasata alla spina, le promesse surreali di Fortunello – la Repubblica