ISRAELE-EMIRATI. Il 15 settembre cerimonia della normalizzazione dei rapporti alla Casa Bianca | Nena-News

ISRAELE-EMIRATI. Il 15 settembre cerimonia della normalizzazione dei rapporti alla Casa Bianca | Nena-News

10 Settembre 2020 0 Di marco zinno

A rivelarlo alla stampa sono stati ieri alti ufficiali americani. Dovrebbero essere presenti Netanyahu (che su Twitter ha di fatto confermato la notizia) e il ministro degli Esteri emiratini bin Zayed al-Nahyan

La Casa Bianca

La Casa Bianca

della redazione

Roma, 9 settembre 2020, Nena News – La normalizzazione dei rapporti tra Israele ed Emirati Arabi Uniti avrebbe ormai una data: il 15 settembre. A dirlo ai media sono stati ieri importanti ufficiali statunitensi. Secondo quanto ha dichiarato uno di loro ieri alla Reuters, il premier israeliano Netanyahu e il ministro degli Affari Esteri bin Zayed al-Nahyan (fratello del principe ereditario emiratino) guideranno le rispettive delegazioni alla Casa Bianca.

La data del 15 settembre non è solo un’indiscrezione giornalistica: ieri Netanyahu ha confermato infatti su Twitter la sua presenza a Washington. “Sono orgoglioso di partecipare la prossima settimana su invito del presidente Trump alla storica cerimonia alla Casa Bianca in cui verrà siglato un accordo di pace tra Israele e gli Emirati”, ha cinguettato il leader israeliano.

Il portale Middle East Eye (Mee) ha scritto recentemente che l’erede al trono saudita, il principe ereditario bin Salman, ha annullato la sua visita nella capitale statunitense dove avrebbe dovuto incontrare Netanyahu per il timore che la notizia potesse essere riportata dai media. Mee ha però anche riferito che il presidente Trump e il suo consigliere Jared Kusher starebbero continuando a fare pressioni affinché l’incontro tra bin Salman e Netanyahu avesse alla fine luogo. Gli obiettivi statunitensi sono due: il primo è quello di rilanciare l’immagine del principe saudita (screditata internazionalmente dopo il caso Khashoggi) come giovane leader arabo pacifista. Il secondo è incassare pubblicamente il sostegno saudita per l’accordo tra Israele e gli Emirati (e magari a breve ufficializzare la normalizzazione dei rapporti anche tra Tel Aviv e Riyad).

Due giorni fa, intanto, è spuntata un’altra data: i vertici emiratini dovrebbero fare la loro prima visita ufficiale in Israele il 22 settembre celebrando così ufficialmente la normalizzazione dei rapporti con la fu “entità sionista”.

Rispetto all’accordo tra Abu Dhabi e Tel Aviv, in queste ultime settimane è stata dura la reazione della leader palestinese. Ramallah ha denunciato l’intesa definendo la mossa emiratina un “tradimento” e “una pugnalata alle spalle della causa palestinese”. Eppure, stando alla bozza di risoluzione vista in anticipo dalla Reuters che sarà presentata oggi al Cairo durante la riunione della Lega araba, la dirigenza palestinese avrebbe scelto di non condannare o agire contro gli Emirati nonostante il loro accordo con gli israeliani. Nena News

Sorgente: ISRAELE-EMIRATI. Il 15 settembre cerimonia della normalizzazione dei rapporti alla Casa Bianca

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •