il manifesto del 08.09.2020 – il manifesto

il manifesto del 08.09.2020 – il manifesto

8 Settembre 2020 0 Di Luna Rossa

Quattro in carcere e un quinto indagato  per l’omicidio di Colleferro. Palestrati e con migliaia di followers sui social. Oggi l’interrogatorio del branco che la notte tra sabato e domenica ha pestato a morte Wuilly Monteiro Duarte. Lutto cittadino nei comuni della Valle del Sacco 

COLLEFERRO

Quei balordi cretini ci somigliano

Daniele Vicari

Le povere vittime di questi miseri assassini, sono figli e figlie nostre, ma il problema è che anche loro, i “balordi”, purtroppo lo sono. Anzi quei balordi lo sono ancora di più delle vittime, perché a quasi tutti noi piacciono i vincenti, i bulli, gli spacconi, gli sboroni. Ci piacciono nella politica, in tv, al cinema, nel paese e nel quartiere. Sì, a noi piacciono gli imbecilli che sbraitano, urlano, si atteggiano, comandano, rompono a tutti, noi li ammiriamo anche se sono di cretini integrali. Noi li votiamo, li eleggiamo, li vezzeggiamo, in una parola li alleviamo

Sara Nocentini: “La sinistra che appoggia Giani ha fatto una scelta giusta”

Riccardo Chiari

La candidata nella Piana fiorentina di “Sinistra civica ecologista” è convinta della scelta di campo: “Perché si torna a parlare di intervento pubblico. E per chi come me ha sempre ritenuto che sia fondamentale il ruolo del pubblico nel sistema economico e sociale, in termini di innovazione e di ‘propulsione’, la presenza di una sinistra nel governo regionale è essenziale”. Su Giani: “Con lui ci sono delle divergenze, ma su certi temi come la qualità della vita, l’attenzione alle comunità locali, e l’importanza della cultura per il tessuto sociale, ha delle idee che condividiamo”.

Scuola

Scuola, fallisce la chiamata veloce. Bluff assunzioni

Roberto Ciccarelli

Le riaperture del 14 e 24 settembre con il record di 200 mila precari almeno 60 mila cattedre non assegnate sulle 84 mila previste. Anche la Campania riapre le aule il 24 dopo la tornata elettorale e referendaria del 20-21. Si parte in Alto adige, nidi e materne a Milano e a Vo’ Euganeo (Padova)

Bielorussia, «rapita» l’ultima avversaria di Lukashenko

Yurii Colombo

Marya Kolesnikova prelevata da sconosciuti, la polizia nega l’arresto. Quasi azzerato il presidium dell’opposizione. Nuove proteste di piazza, spuntano anche cartelli contro Putin.   Ma ora anche Mosca critica la repressione

Netanyahu si piega ai religiosi e revoca il lockdown

Michele Giorgio

Il premier ha fatto marcia indietro sulla chiusura di decine di centri abitati in cui si registra una impennata di casi positivi. Il paese è il primo al mondo per numero di contagi rispetto agli abitanti

Hong Kong, proteste contro il posticipo elettorale: 289 arrestati

Serena Console

Tra scontri diretti con i manifestanti e perquisizioni, i poliziotti hanno fermato 289 persone, di cui 270 arrestati per assembramento illegale, in base alle norme del coronavirus, e circa una ventina per aver ostacolato gli agenti nell’esecuzione delle loro funzioni

Confucio, l’Asia e le democrazie occidentali

Simone Pieranni

In Asia la pandemia ha riportato in auge il sistema valoriale confuciano. Quanto il confucianesimo incide ancora nelle società asiatiche e in che modo potrebbe essere rilevante anche per le democrazie occidentali? Lo abbiamo chiesto a Elena Ziliotti, assistant professor di etica e filosofia politica all’Università tecnica di Delft

Cultura

Tishani Doshi, dare corpo alle parole

Alessandra Pigliaru

Un’intervista alla poeta, ballerina e narratrice indiana, venerdì a Mantova. Il suo ultimo romanzo, pubblicato da Feltrinelli, si intitola «Giorni e notti fatti di piccole cose». «Nel mio libro ho indagato il significato del nutrimento, è un terreno in cui ci si aspetta che le donne abbiano sempre una completa disinvoltura. Grace è invece in lotta»

Kounellis, il ritorno del mito

Teresa Macrì

Il libro di Sergio Risaliti, «Autoritratto come Odisseo», pubblicato da Quodlibet, riporta al centro l’attitudine performativa del suo fare arte

Caetano Veloso, musica sovversiva contro la dittatura

Cristina Piccino

Intervista al musicista brasiliano, protagonista di «Narciso em Ferias» di Renato Terra e Ricardo Calil. Fuori concorso, il film torna agli anni del regime militare, la prigionia, l’immaginario nuovo del tropicalismo

L’Ultima

Artisti sul filo, addio Jiri Menzel

Silvana Silvestri

Morto a 82 anni il regista premio Oscar 1968 per «Treni strettamente sorvegliati»», è stato l’ultimo esponente di punta della nová vlná cecoslovacca. Nel 1990 l’ Orso d’Oro a Berlino

Sorgente: il manifesto del 08.09.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •