Coronavirus, sulla frontiera di Ventimiglia che si prepara all’onda d’urto: “Troppa incertezza sui controlli”

Coronavirus, sulla frontiera di Ventimiglia che si prepara all’onda d’urto: “Troppa incertezza sui controlli”
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

L’allarme dei commercianti italiani: viviamo di turismo, provvedimento folle

Niccoló Zancan

DALL’INVIATO A VENTIMIGLIA. Al posto della vecchia casa doganale adesso c’è l’unità mobile per i tamponi. Davanti alla spiaggia dei Balzi Rossi, dove finisce la Francia e incomincia l’Italia, un sindaco ha anticipato con un piccolo avamposto quello che sembra essere il futuro di tutti. Ecco la tenda, i due medici incaricati con le tute e le protezioni di sicurezza. «Ero molto preoccupato», dice il primo cittadino di Ventimiglia Gaetano Scullino. «Ho deciso di mettere questo….

continua a leggere cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Coronavirus, sulla frontiera di Ventimiglia che si prepara all’onda d’urto: “Troppa incertezza sui controlli” – La Stampa – Ultime notizie di cronaca e news dall’Italia e dal mondo

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Luna Rossa

Luna Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: