Giappone, decine di morti nelle alluvioni causate dalle piogge torrenziali nel sud del Paese – Photogallery – Rai News

7 Luglio 2020 0 Di Luna Rossa

Sale di ora in ora il bilancio delle vittime e dei danni. Decine di migliaia di soccorritori tra esercito, polizia e volontari sono mobilitati per scavare nel fango e nei detriti delle città più colpite lungo il corso del fiume Kuma.

07 LUGLIO 2020 L’agenzia giapponese per la gestione dei disastri ha detto che il bilancio delle vittime per le recenti inondazioni è salito a 50 e manca ancora all’appello almeno una decina di persone.

Le piogge torrenziali che da venerdì sera hanno devastato la parte sud-occidentale del Kyushu, in Giappone, hanno causato inondazioni e frane nelle prefetture di Kumamoto, Kagoshima, Fukuoka, Nagasaki e Saga.

Nella sola Kumamoto sono stati confermati finora 49 decessi, con un numero ancora imprecisato di dispersi. L’agenzia meteorologica ha emesso il più alto livello di allerta per piogge intense anche per Fukuoka, esortando le persone a prendere tutte le misure possibili per proteggere le loro vite.

Oltre un milione di persone nella regione del Kyushu, rimaste senza casa, sono state evacuate in centri di accoglienza appositamente allestiti e gestiti da personale militare e volontari civili.

Dato il rischio elevato della possibile diffusione del coronavirus, i centri di evacuazione hanno adottato misure precauzionali per evitare l’affollamento e il contatto ravvicinato delle persone in spazi ristretti. Il primo ministro giapponese Shinzo Abe lunedì ha avviato le valutazioni che precedono la dichiarazione dello stato di emergenza per le aree colpite e contestualmente una task force per affrontare la calamità e gli effetti sulla popolazione.

Allo stato di emergenza farà seguito lo stanziamento di fondi “per il rapido ripristino delle aree colpite: e’ fondamentale aiutare i governi locali nella ricostruzione senza costringerli a preoccuparsi di problemi finanziari”, ha affermato Abe in conferenza stampa. Le autorità hanno confermato lo stato di massima allerta per la popolazione fino a mercoledì.

Le attività produttive in particolare nei settori automotive e dei semiconduttori in Kyushu sono state fortemente danneggiate dalle piogge torrenziali di questi ultimi giorni. I due settori nella regione sono estremamente importanti per l’economia dell’intero paese, con le sedi delle principali case automobilistiche e di distretti di ricerca avanzati. Daihatsu Motor Co. ha annunciato la sospensione delle attività nei suoi stabilimenti nella città di Kurume, nella prefettura di Fukuoka e nella città di Nakatsu, nella prefettura di Oita, entrambi in Kyushu.

Mazda Motor Corp. ha fermato i suoi impianti nelle prefetture di Hiroshima e Yamaguchi, entrambi nella regione di Chugoku, vicina al Kyushu.

tutte le fotografie cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Giappone, decine di morti nelle alluvioni causate dalle piogge torrenziali nel sud del Paese – Photogallery – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •