Donna palestinese muore per le ferite riportate durante l’aggressione di Israele a Gaza nel 2014

Donna palestinese muore per le ferite riportate durante l’aggressione di Israele a Gaza nel 2014

14 Luglio 2020 0 Di Luna Rossa

Gaza (QNN) – Il ministero della Sanità palestinese a Gaza ha annunciato lunedì mattina che una donna palestinese, che è stata colpita dall’esercito israeliano durante l’aggressione israeliana a Gaza 6 anni fa, ha ceduto alle sue ferite.

Aseel Mahmoud Hamad Dhuhair, 34 anni, è stata gravemente ferita ed è rimasta emiplegica in uno degli attacchi aerei israeliani contro le case dei civili palestinesi.

Molti palestinesi, che sono stati feriti durante l’aggressione israeliana, sono morti. “Israele” aveva usato armi proibite a livello internazionale durante la guerra del 2014 contro l’enclave assediata e in altre aggressioni a Gaza, in Cisgiordania e nel Libano meridionale.

Secondo il Ministero della salute palestinese a Gaza, circa 2.147 palestinesi sono stati uccisi durante l’aggressione israeliana di 51 giorni a Gaza nel 2014, di cui 72 che in seguito hanno ceduto alle loro ferite.

Sorgente: Rete italiana ISM

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •