il manifesto del 04.04.2020 – il manifesto

il manifesto del 04.04.2020 – il manifesto

4 Aprile 2020 0 Di Luna Rossa

Tre miliardi di euro per tre milioni di persone. L’annuncio della ministra del lavoro per gli esclusi dalla cig e dai bonus delle partite Iva. Ma per la grave crisi sociale non basta un reddito di emergenza. Conte a Bruxelles: «Soluzioni inadeguate», ma riemerge il Mes

Lavoro

Tre milioni di invisibili avranno un «reddito di emergenza». E dopo?

Roberto Ciccarelli

Nel decreto di aprile il governo saranno stanziati tre miliardi: «Una misura di aiuto in un periodo anche di crisi economica». I rischi di un approccio frammentario ed emergenziale alla questione sociale sono aggravati dalla pandemia e non risolvono problemi gravissimi. Si continua a dare per scontato che “dopo” milioni di persone precarie riusciranno a tornare alla “normalità”. Mentre l’emergenza durerà anni. Continuano le campagne per estendere il reddito di cittadinanza senza vincoli lanciate dal “reddito di quarantena” e dal Basic Income Network Italia e quella per il sostegno straordinario agli affitti dell’Unione Inquilini, Link e Rete della Conoscenza, Pensare Urbano

Lavoro

«Tutte le aziende ascoltino il giudice»

Massimo Franchi

Il tribunale impone mascherine, guanti, disinfettanti a Just Eat anche se si tratta di un «collaboratore». Dopo la sentenza di Firenze, la Cgil chiede tutele per ogni rider

Anche i balconi d’Italia gridano «Fora Bolsonaro»

Claudia Fanti

Domenica alle 21 l’iniziativa lanciata da Silvestro Montanaro per denunciare l’irresponsabile gestione della pandemia da parte del presidente, ormai soprannominato “Bolsovirus”. Aderiscono tra gli altri Gino Strada e Alex Zanotelli.

Primo caso di Covid-19 tra gli indigeni brasiliani

Francesco Bilotta

Una donna di 20 anni del gruppo etnico Kokama e che collabora nell’attività di prevenzione sanitaria è risultata positiva. Fuga verso le zone interne della foresta e pericolo missionari

Cultura

Lo sciamano di Casalpusterlengo

Lorenza Pignatti

Un’intervista con Marcello Maloberti, artista invitato al progetto «Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera». «Credo sia importante rimanere sempre stranieri, anche nei luoghi natii»

Maria Antonietta Saracino, esploratrice di altri mondi

Alessandro Portelli

Se n’è andata la studiosa che ha spezzato le barriere eurocentriche degli studi letterari. Collaboratrice del «manifesto», è stata la voce in Italia di Doris Lessing e ha tradotto libri complicati come «Il giorno della libertà» di Ralph Ellison o «Quel che resta del giorno» di Kazuo Ishiguro

«Mammina cara» in quarantena

Fabiana Sargentini *

Una nuova possibile sceneggiatura per raccontare, anche col cinema, la vita nell’epoca del lockdown. Passeggiate romane «fuorilegge», i gesti automatici della normalità, la mondanità via internet

Internazionale

«In Cina oggi il peggio sembra passato»

Emanuele Giulianelli

Intervista a Andrea Magini fisioterapista capo dello Shijiazhuang Ever Bright Football Club, formazione che milita nella Super League cinese e collaboratore del comitato olimpico cinese. «Poco dopo che tutto il mondo è stato informato dell’epidemia, il Ministero dello Sport cinese ha stoppato tutte le manifestazioni sportive in corso e bloccato a tempo indeterminato tutte quelle in procinto di iniziare»

Commenti

Salute bene comune e democrazia diretta

Ugo Mattei

La coalizione a vocazione referendaria dovrà servire quale nucleo di una rete permanente di cittadinanza capace di attivarsi e reagire, nel caso che l’emergenza venga trasformata in occasione di smantellamento e saccheggio dei beni pubblici e comuni

La nuda vita, capace di svelare di quale comunità abbiamo bisogno

Aldo Bonomi

Covid 19 ha riportato il rappresentare all’essenziale: il sindacato a difendere corpo e salute, artigiani e commercianti nel deserto del capitalismo molecolare hanno riscoperto il senso del rappresentare. Per non parlare dei senza rappresentanza, dalle partite Iva per scendere al lavoro sommerso, agli immigrati, ai poveri, ai carcerati

La «supremazia» ha bisogno di finanziamenti

Massimo Villone

La sanità, che necessità interventi immediati, è competenza regionale, dopo le riforme degli scorsi anni. Ripartizione che in questo momento crea tanta confusione politica e alcuni cortocircuiti legislativi. Come uscirne?

Italia

Tempo di camminare sulla testa dei re

#ilmondocheverrà

Nella durezza delle giornate senza abbracci, della vita e del lavoro che mai sono stati così coincidenti, abbiamo un’esigenza appassionata: pensare assieme il «mondo nuovo». Per iniziare a farlo proponiamo un’assemblea pubblica telematica giovedì 9 aprile alle 18

Rubriche

Resistenze creative, idiozie e molestie

Mariangela Mianiti

Le possibili derive di questo lungo isolamento sono varie e non sempre edificanti. A volte prendono la strada della creatività, altre della scemenza, altre ancora delle molestie.

La logica binaria e la chiaroveggenza della paura

Sarantis Thanopulos, Annarosa Buttarelli

Mille esempi di obiezioni che le donne, nei millenni, hanno inviato ai pensatori delle varie epoche, tentando di scongiurare le conseguenze della filosofia dicotomica. La paura della donna di fronte al pericolo è chiaroveggente, l’erigersi dell’uomo nella posizione di combattimento non lo è

In India ecatombe per i poveri

Daniela Bezzi

Chiusura totale per oltre un miliardo di abitanti. Modi in grande difficoltà per una situazione quasi impossibile da gestire

Si ferma anche Un posto al sole

Luciano Del Sette

Dopo oltre due decenni si interrompe la trasmissione delle nuove puntate della soap opera più popolare. Fino alla fine dei divieti causati dal coronavirus, solo repliche

La Vergine degli emarginati

Domenico Sabino

Per la prima volta dalla sua fondazione non si celebrerà quest’anno il rito della Madonna dell’Arco

Sorgente: il manifesto del 04.04.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •