Coronavirus, diretta: in Italia 79 morti, paziente in rianimazione a Livorno | il messaggero

Coronavirus, diretta: in Italia 79 morti, paziente in rianimazione a Livorno | il messaggero

4 Marzo 2020 0 Di Luna Rossa

Il coronavirus continua a fare paura: mentre la Cina ha registrato 119 nuovi casi e ulteriori 38 morti, in Italia risulta positivo anche un neonato di appena 20 giorni in provincia di Bergamo. Oggi ci sarà il via libera al decreto del presidente del Consiglio dei ministri con le nuove misure sanitarie per combattere il coronavirus, giovedì un Consiglio dei ministri che darà il via all’iter per la richiesta dello sforamento del deficit per 3,6 miliardi e per avviare l’esame del nuovo decreto con le misure economiche. La giornata di ieri ha segnato due record: il maggior numero di vittime in un giorno dall’inizio della diffusione del virus, 27, il 52% in più rispetto a ieri per un totale di 79.

Coronavirus, l’ipotesi: chiudere tutte le scuole. Anziani a casa, niente strette di mano
Coronavirus, il poliziotto di Pomezia contagiato al concerto dei Jonas Brothers: migliaia di giovani da trovare
Coronavirus, a Roma cinque nuovi contagi: malato un altro vigile del fuoco a Capannelle

Positivi 14 lodigiani in quarantena in India. Quattordici dei 21 lodigiani in quarantena da ieri in una struttura militare a Delhi sono risultati positivi al test del COVINd-19: lo ha detto all’agenzia di stampa France Presse una fonte che ha voluto mantenere l’anonimato. Il gruppo di turisti era in viaggio in India dalla fine di febbraio, assieme ai due coniugi già risultati affetti dal virus e ricoverati in isolamento due giorni fa a Jaipur.

Paziente in rianimazione a Livorno. Un livornese di circa 50 anni con un tampone positivo al coronavirus Covid19, in attesa di validazione da parte dell’Istituto superiore di sanità, si trova ricoverato in isolamento nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Livorno in condizioni critiche. Lo comunica l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest. L’uomo, spiega l’Asl, si era presentato autonomamente al pronto soccorso. Tutti gli operatori del reparto che sono entrati in contatto con lui sono stati posti in quarantena preventiva. L’Igiene pubblica sta lavorando per individuare eventuali altri soggetti che nei giorni precedenti devono essere stati in contatto con l’uomo. Il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, a seguito della notizia del primo caso di coronavirus in città, fa sapere che si è aperta l’Unità di Crisi. «Adesso con la vicesindaco Monica Mannucci, l’assessore Raspanti, i dirigenti e i funzionari siamo in Comune in attesa di informazioni per avviare le eventuali procedure che la Asl riterrà necessarie e per attuare il piano di emergenza alla luce del nuovo caso», informa il sindaco.

Nuovo caso a Vasto. Un uomo di Vasto, in provincia di Chieti, attualmente ricoverato in isolamento all’ospedale San Pio, è risultato positivo al Covid 19 dal test eseguito nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara. Il campione è stato inviato all’Istituto Superiore di Sanità per le controanalisi. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo.

Coronavirus, caso positivo a Vasto: ecco il quadro aggiornato in Abruzzo

 

Ultimo aggiornamento: 09:09

Sorgente: Coronavirus, diretta: in Italia 79 morti, paziente in rianimazione a Livorno

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •