il manifesto del 08.02.2020 – il manifesto

il manifesto del 08.02.2020 – il manifesto

8 Febbraio 2020 0 Di Luna Rossa

 

«Siamo rifugiati, non criminali»: l’Ungheria respinge centinaia di migranti al confine con la Serbia e il governo serbo accusa le ong di «incitare le persone ad attraversare la frontiera». L’Europa, chiusa nel suo muro del silenzio, gioca con il fuoco della rotta balcanica

Sfida sulla prescrizione

A. Fab.

Regge il patto a tre (5S, Pd, Leu) ma si studia come tradurlo in legge. Difficoltà per il decreto e per l’inserimento nel “milleproroghe”. Renzi isolato ora frena: non voglio la crisi. Il premier incappa in una gaffe: io né garantista né giustizialista

A Riace Jimuel è tornato dott. Jimuel

Silvio Messinetti

Nel paese dell’accoglienza riapre l’ambulatorio sociale. Un’eccellenza sanitaria in una regione vittima, come denunciano i sindacati, della «metodologia del disservizio»

Ex Ilva: ultimo rinvio ma Mittal si allontana

Massimo Franchi

Il giudice accorda la terza proroga al 6 marzo. La trattativa fra governo e multinazionale prevederebbe la possibilità di uscita a novembre. Sindacati arrabbiati: il Mise ci spieghi o sarà mobilitazione generale

Mosca: i caccia di Tel Aviv usano come «scudo» jet civili

Michele Giorgio

Secondo il ministero della difesa russo durante l’ultimo raid in Siria i caccia israeliani si sarebbero nascosti dietro un Airbus diretto a Damasco che ha rischiato l’abbattimento da parte della contraerea siriana.

Drone Usa uccide il capo della al Qaeda più potente

Chiara Cruciati

Trump rivendica l’uccisione, forse risalente allo scorso dicembre. Decapitata Aqap, la “filiale” qaedista più attiva. Intanto in Yemen, a quasi sei anni dall’inizio dell’operazione militare saudita, si continua a morire di fame: assaltato cibo dell’Onu, ma era avariato

Brevi dal mondo: Arabia saudita, Gaza, Stati uniti, Kashmir

Red. Esteri

Divieto di viaggio per i familiari dei prigionieri sauditi. L’ultima barriera di Gaza: muro dell’Egitto in mare. Cinque giorni dopo Sanders e Buttigieg si litigano la vittoria. Kashmir, estesi arresti domiciliari per due ex leader

La deputata indigena che rifiuta il pranzo

Claudia Fanti

L’onorevole maya mam Vicenta Jerónimo per rispetto nei confronti dei 6 abitanti su 10 che vivono in condizioni di povertà rinuncia a tutti i benefit. Insultata

Cultura

L’urgenza di vivere la natura in modo alternativo

Maurizio Silvestri

«Come vignaioli alla fine dell’estate», di Corrado Dottori per DeriveApprodi. Una chiamata alla presa di coscienza ecologica e all’azione più urgente che compete a tutto il mondo dell’agricoltura e in particolare al mondo del vino naturale, che ha la responsabilità nel fare e nel comunicare una visione di tutela dell’ambiente

Visioni

l Festival degli amici conquista l’Italia

Stefano Crippa

Ascolti ancora alle stelle, la «formula» di Amadeus piace alla critica e monopolizza il pubblico televisivo. XXXX con ammamam vince le nuove proposte, mentre Fiorello fa pace con Tiziano Ferro

Fate le brave, state al vostro posto

Mariangela Mianiti

Il Festival che doveva far risuonare la condanna alla violenza contro le donne è diventato il palco per la solita divisione di genere, in cui l’immagine del femminile è quello della vittima a vari livelli

Nel mondo gender di Myss Keta

Francesca Angeleri

La ragazza con la maschera è protagonista de L’altro festival su Raiplay: «Il bello del mio progetto è che non è mai statico. È importante misurarsi sempre con situazioni diverse che mi permettono di scoprire lati di me che non ero riuscita a tirare fuori prima»

POVERA ROMA

La truffa dello specchietto e il consenso della destra

Christian Raimo

Da qualche giorno è uscito un report Inrix che mette Roma al secondo posto al mondo dopo Bogotà per tempo medio trascorso nel traffico: 254 ore annue. È una città che distrugge l’umore anche a quelli con le migliori intenzioni e allena all’illegalità soprattutto chi non ha privilegi

Regina Pessoa, animare le paure di bambina

Irene Mossa

La cineasta, regista e animatrice portoghese Regina Pessoa presenta il suo ultimo corto, «Uncle Thomas», celebrato al festival pugliese «Imaginaria», premiato alla kermesse internazionale di Annecy e ad Hollywood con il prestigioso Annie Awards 2020 come miglior cortometraggio d’animazione

L’amico dinosauro

Elfi Reiter

Jean-François Tournepiche: conservatore del Musée d’Angoulême, polo di scienza e divulgazione

Il Galles diviso sulla meta

Luca Manes

A Cardiff il 31 gennaio la folla era in strada. La maggior parte delle persone si è mobilitata per l’esordio della nazionale nel Sei Nazioni. Ma qualcuno è andato in piazza anche per manifestare con la bandiera dell’Europa

Pelle incisa, non solo ribellione

Lorenza Pignatti

Una Convention da tutto il mondo con più di cinquecento tatuatori. A colloquio con alcuni di loro – Amanda Toy, Roberto Borsi e SimoSNT – per comprendere dove sta andando l’antichissima arte che decora il corpo

Itinerari al gusto di Izzo

Valentina Porcheddu

A vent’anni dalla morte dello scrittore e giornalista la sua città lo festeggia con mostre, conferenze, concerti e passeggiate in barca. E gli dedica una piazza

La riscossa di Wendy

Giulia D’Agnolo Vallan

Benh Zeitlin torna alla regia con la sua rilettura di Peter Pan

Sorgente: il manifesto del 08.02.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •