Thriller Brexit, Johnson fuorilegge, riapre il Parlamento e chiude lui –

Thriller Brexit, Johnson fuorilegge, riapre il Parlamento e chiude lui –

24 Settembre 2019 0 Di Luna Rossa

Stop al Parlamento bocciato. Verdetto unanime della Corte Suprema. Schiaffo a Boris Johnson, accolte le ragioni dei ricorsi. Le opposizioni chiedono le dimissioni del premier che ora rischia l’incriminazione

«Stop al Parlamento è illegale»

La Corte Suprema unanime e severa come mai forse prima, colpisce l’arrogante Boris Johnson affinchè anche la monarchia intenda. «Gli effetti sulla nostra democrazia sono stati estremi». Più o men o l’accusa di un tentato colpo di Stato. È come se il Parlamento non fosse mai stato ‘ prorogato’, sospeso, ha decretato la Corte, attribuendo ora agli speaker di Comuni e Lord il potere di riconvocare ora le Camere quanto prima e -peggio- dichiarando ‘l’advice’ del premier alla Regina «immotivato e inaccettabile in termini di limitazione di sovranità e poteri di controllo parlamentari». Boris Johnson quasi golpista e bugiardo con la Regina, spinta ad avallare un atto illegittimo.

Epilogo Johnson e Brexit incubo

Una decisione storica contro un provvedimento bavaglio per coloro che volevano fermare il No Deal, la Brexit durissima e senza accordo con l’Ue, che Johnson ha evocato continuamente. La Corte ha aggiunto che il Parlamento è da considerarsi aperto e così lo speaker della Camera dei Comuni John Bercow ha immediatamente riconvocato tutti i deputati. Le furberie di BoJo un clamoroso boomerang per il premier. : non solo le opposizioni sono riuscite comunque ad approvare una legge anti No Deal in tempi strettissimi, ma soprattutto traballa la posizione di Johnson, che sino a ieri ha detto di non volersi assolutamente dimettere ma che, a questo punto rischia di avere dimissioni ‘suggerite’ da molto molto in alto, e incriminazione successiva a seguire.

Regina arrabbiata, scacco a BoJo

Indifendibile, salvo forse Trump mercante che comunque sta sempre e solo con che vince, il Boris Johnson delle politica creativa e aggressiva, lascia la Gran Bretagna sull’orlo di una crisi di nervi e un regno in crisi di identità e forse di futuro. La sentenza di oggi dice che avrebbe ingannato persino la Regina a controfirmare la sospensione, tirando la sovrana nella vicenda della Brexit, esposta a una figuraccia avendo approvato un provvedimento “illegale”. Queen Elisabetta, 93 anni, regina più a lungo di Vittoria. Per lui, a rischio galera se non rispettasse la legge anti ‘No Deal’, non rottura, può solo tentare di andare ad elezioni anticipate, ma il suo credito personale e politico sembra decisamente esaurito.

AVEVAMO DETTO

Pasticcio di Costituzione all’inglese con coinvolgimento di Regina

Boris Johnson si gioca la testa sulla Brexit. Ottiene dalla Regina la sospensione del Parlamento per 23 giorni fino al 14 ottobre. Rabbia e proteste per la forzatura del premier. Il precedente di Carlo I che scatenò la Guerra civile inglese, fino alla sua decapitazione. Ora rischia Boris

Sorgente: Thriller Brexit, Johnson fuorilegge, riapre il Parlamento e chiude lui –

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •