«Whirlpool a Napoli perde e non bastano gli incentivi» | Il Mattino

«Whirlpool a Napoli perde e non bastano gli incentivi» | Il Mattino
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

«Apprezziamo lo sforzo del ministro Di Maio, ma non credo che da soli gli incentivi di natura finanziaria siano sufficienti per riportare il sito di via Argine alla sostenibilità». Parola di Luigi La Morgia, amministratore delegato in Italia di Whirlpool che al Mise, a margine dell’incontro con il vicepremier e i sindacati, è stato molto contestato dai dipendenti. «Non mi sono accorto delle proteste. Ma io li capisco, li rispetto: dal 31 maggio si sono trovati davanti a informazioni contradditorie. Io sono stato il direttore di quello stabilimento, so quanto sono professionali e posso assicurare loro che troveremo una soluzione».

La Morgia, i sindacati dicono che avete cambiato idea e potreste restare a Napoli?
«Noi, come abbiamo fatto all’incontro di ieri, abbiamo sempre detto che la fabbrica di via Argine non chiude, che ci muoviamo su due pilastri: non ci disimpegniamo e garantiremo la continuità produttività. All’ultimo incontro abbiamo aggiunto che siamo pronti a valutare tutte le possibilità e abbiamo chiesto e ottenuto dal ministro Di Maio di aprire una discussione di merito. Lui ci ha messo a disposizione anche i suoi tecnici».

Ma restate o no? Fino all’altro ieri pensavate solo a vendere.
«Abbiamo risposto a una specifica domanda sulla nostra presenza futura a Napoli, spiegando che siamo pronti a valutare tutte le opzioni, per assicurare l’occupazione al sito di Napoli. E ci sono tante possibilità: i sindacati hanno parlato di defiscalizzazione, il ministro Di Maio di supporto. Ma prima dobbiamo iniziare a discutere nel merito delle cose».

Appunto gli incentivi: Di Maio ha detto che lo Stato è pronto ad accollarsi le perdite di Napoli se voi restate.
«Il ministro ci ha offerto una soluzione, non è stato esplicito sul ripianare le perdite. Io come governo e sindacati – sono aperto verso tutto quello che è necessario per garantire l’occupazione e la continuità produttiva».

…..
CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLOCLICCANDO IL LINK SOTTO RIPORTATO

Sorgente: «Whirlpool a Napoli perde e non bastano gli incentivi» | Il Mattino

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Luna Rossa

Luna Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: