Ilva, ArcelorMittal minaccia la chiusura a settembre – MilanoFinanza.it

27 Giugno 2019 0 Di Luna Rossa

Il colosso internazionale che ha rilevato la proprietà dell’azienda italiana è pronto a bloccare la produzione dello stabilimento di Taranto se non si definisce il problema della protezione legale

ArcelorMittal va dritta per la sua strada ed è pronta a dire addio all’Ilva di Taranto. Il colosso internazionale dell’acciaio che ha definito l’acquisto della società siderurgica italiana dalla procedura concorsuale (e già controllata dalla famiglia Riva) ha fatto sapere oggi che in assenza di una soluzione al
problema della protezione legale, l’ex stabilimento pugliese chiuderà senza se e senza ma il prossimo 6 settembre, quando entrerà in vigore la
legge che ha abolito l’immunità.

La conferma della linea dura del big mondiale dell’acciaio presieuto da Lakshmi Mittal è arrivata in giornata dall’ad di ArcelorMittal Europa, Geert Van Poelvoorde, a margine di una conferenza di Eurofer. “Il governo italiano continua a dirci di non preoccuparci, che troverà una soluzione, ma finora non c’è niente. Quindi il 6 settembre l’impianto chiuderà . Abbiamo ancora due mesi, spero che il governo trovi una soluzione, siamo aperti a discutere”.

Parole dure che arrivano dopo settimane di scontro con l’esecutivo giallo-verde e in particolare con il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio.

Van Poelvoorde ha poi aggiunto che sulla data del 6 settembre “siamo estremamente chiari, non ce l’abbiamo con il governo, che avrà probabilmente dei motivi, ma noi non possiamo operare in condizioni di assenza di protezione legale, non possiamo far operare il nostro management con la responsabilità penale a suo carico”.

Nel frattempo, la polemica si alza anche per l’avvio della cassa integrazione all’ex Ilva di Taranto “L’avvio della cig per i lavoratori dell’Ilva tramite comunicato stampa è un atteggiamento irresponsabile che mina l’equilibrio sociale del territorio di Taranto. Un equilibrio messo già a dura prova in questi decenni e che crea allarmismo e tensione, frutto anche delle dichiarazioni dell’ad di ArcelorMittal Europa sulla presunta
chiusura dello stabilimento”, hanno sottolineato in giornata fonti del Mise aggiungendo: “Vogliamo trovare una soluzione assieme ad ArcelorMittal”

“Le dichiarazioni del gestore continuano a generare molta preoccupazione. Già al tavolo del Cis di lunedì scorso a Taranto avevo chiesto al vicepremier Di Maio se stesse elaborando per precauzione un piano alternativo, ma la risposta non è stata convincente”, ha dichiarato il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. “Spero che il governo agisca in fretta per mettere in sicurezza la vicenda”.

Il pd intanto chiede che Di Maio riferisca in Parlamento.

Sorgente: Ilva, ArcelorMittal minaccia la chiusura a settembre – MilanoFinanza.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •