Stalking e botte con un bastone alla vicina di casa trans: arrestato | Il Mattino

Stalking e botte con un bastone alla vicina di casa trans: arrestato | Il Mattino

2 Maggio 2019 0 Di Luna Rossa

di Nello Mazzone


POZZUOLI – Con un pesante bastone di legno chiodato ha colpito più volte il vicino di casa, un 29enne di Napoli che da qualche mese si era trasferito in una delle villette a schiera che si trovano tra Pozzuoli e Giugliano, mandandolo in ospedale con ferite alla mano e al braccio: secondo i carabinieri di Varcaturo, che l’hanno arrestato in flagranza di reato, si tratterebbe di una aggressione a sfondo omofobo. In manette è finito un 39enne con alcuni pregiudizi di polizia alle spalle che, secondo quanto hanno ricostruito i militari intervenuti a seguito di una telefonata disperata al 112, dopo una serie di atti persecutori all’indirizzo dei vicini di casa, un transessuale di 29 anni e la sua compagna 58enne, avrebbe colpito più volte con il bastone chiodato e arrugginito il transessuale.

I carabinieri sono intervenuti d’urgenza e hanno bloccato il 39enne pregiudicato mentre, in evidente stato di agitazione, brandiva il bastone di legno di 90 centimetri con 3 chiodi arrugginiti conficcati con il quale ha colpito più volte  il 29enne, mentre sua moglie, una 34enne del luogo, cercava di riportarlo alla calma. Un tentativo vano: l’aggressore si è fermato solo dopo essere stato bloccato e ammanettato dai militari.

Nel corso delle conseguenti indagini è emerso che da circa due mesi i coniugi di Varcaturo, per motivi verosimilmente legati all’omofobia, avrebbero assunto nei confronti dell’altra coppia  una serie di comportamenti persecutori: insulti, minacce verbali e sui social network. Oltre a molti dispetti di pessimo vicinato.

La vittima della brutale aggressione è finita al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli: i  medici hanno riscontrato al 29enne contusioni e tagli alle mani e al braccio giudicate guaribili in 10 giorni, all’aggressore alcune contusioni guaribili in 3 giorni e alla moglie traumi alla mano sinistra guaribili in 4 giorni. Il bastone è stato sequestrato, mentre l’arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Sorgente: Stalking e botte con un bastone alla vicina di casa trans: arrestato | Il Mattino