CUBA REGALA AL MONDO IL MEDICINALE CHE ALLEVIA GLI EFFETTI DEL CANCRO AL POLMONE

20 Maggio 2019 0 By Luna Rossa

Dopo 25 anni di studi e test clinici, è stata dimostrata la sicurezza e l’efficacia del “vaccino” contro il cancro ai polmoni sviluppato dal Centro di immunologia molecolare di Cuba con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da uno dei tumori più comuni e mortali.
Il nome di questo prodotto farmaceutico è CIMAvax, ed è stato sviluppato dal Molecular Immunology Centre (CIM) che lo produce e lo commercializza. CIMAvax è un “vaccino” (questo il termine usato dagli articolisti) che viene somministrato per via intramuscolare a pazienti che soffrono della malattia in stato avanzato. L’obiettivo della sua applicazione è di ridurre la crescita delle cellule maligne, dirigendo la sua azione non verso le cellule tumorali in sé stesse, ma verso il sistema immunitario del paziente, in modo da ostacolare lo sviluppo del tumore e impedirne il progresso. Ciò considerato, si può affermare che CIMAvax non è un sistema di prevenzione del cancro poiché non è in grado di eliminare il tumore, ma ne limita lo sviluppo. Il “vaccino” potrebbe essere considerato, piuttosto, un trattamento alternativo per i pazienti terminali che hanno esaurito altri strumenti terapeutici, un’alternativa emergente che consente di migliorare l’aspettativa di vita dei pazienti anche fino a 5 anni.
Sono già 5000 i pazienti cubani sottoposti a trattamento con CIMAvax. Essi hanno evidenziato risultati favorevoli in termini di allungamento dell’aspettativa di vita, senza peraltro manifestare livelli di tossicità o effetti collaterali. A fronte di questi risultati positivi, è stato reso disponibile dal 2008. Dal 2016, poi, esperti e studiosi cubani si sono uniti a scienziati statunitensi per continuare i test per verificare l’efficacia e la sicurezza di CIMAvax, con l’obiettivo di promuovere e migliorare questa alternativa terapeutica.
Uno dei testi clinici condotti è stato quello del Dipartimento di Immunologia di Roswell Park, che ha prodotto risultati molto incoraggianti i quali indicano che, oltre a essere efficace e sicuro, il “vaccino” ha effetti collaterali anche inferiori a quelli di altre alternative terapeutiche.
“I dati mostrano che la vita è stata prolungata, specialmente nei pazienti di età inferiore ai 60 anni, con una sopravvivenza media di 18,53 mesi nel vaccinato rispetto a 7,55 mesi per i non vaccinati”, sono le parole del direttore dal Dipartimento di Immunologia, Kelvin Lee.
Tenendo conto della sicurezza e dell’efficacia che CIMAvax ha dimostrato durante questi anni di studio, è attualmente in vendita in oltre 20 paesi, tra cui Paraguay, Colombia e Argentina.

Traduzione da
Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, Circolo di Torino

A beneficio di coloro i quali dubitano delle fonti tutte le volte che una notizia evidenzia i successi delle Rivoluzioni socialiste e comuniste ed a raccontarlo sono gli stessi rivoluzionari, mettiamo un secondo link della BBC che certifica la bontà di questo prodotto cubano usato anche negli Stati Uniti.

https://miradasencontradas.wordpress.com/2019/03/21/cuba-regala-al-mundo-la-vacuna-contra-el-cancer-de-pulmon/

https://www.bbc.com/mundo/noticias/2016/05/160422_salud_cuba_vacuna_cancer_pulmon_bm

Sorgente: Rete Solidarietá Rivoluzione Bolivariana

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •