Amministrative 2019, il figlio di Maroni eletto in consiglio col centrosinistra. Sconfitta candidata della Lega di Salvini – Il Fatto Quotidiano

28 Maggio 2019 0 Di ken sharo

Fabrizio Maroni si era candidato nella lista civica vicina al centrosinistra “Comunità e Comune Uniti per Lozza”: ha ottenuto 51 preferenze contribuendo al successo della lista

Il figlio di Roberto Maroni entra in consiglio comunale a Lozza, in provincia di Varese, grazie al successo della sua lista contro uno schieramento sostenuto anche dalla Lega. Fabrizio Maroni si era infatti candidato nella lista civica – con il candidato sindaco vicino al centrosinistra – “Comunità e Comune Uniti per Lozza”: ha ottenuto 51 preferenze.Politica | Di F. Q.Varese, figlio di Maroni (Lega) candidato nella lista civica a sostegno del PdAppresi i risultati elettorali, la lista civica ha postato su Facebook un messaggio: “Siamo felici e orgogliosi di comunicare che Licata sarà di nuovo sindaco di Lozza, un grazie speciale a chi ci ha scelto e chi ci ha sostenuto”. Il neosindaco Giuseppe Licata – vicino al centrosinistra – è stato confermato primo cittadino con 524 voti mentre Mara Rossi, candidata sostenuta dalla Lega si è fermata a 226. “Sono molto soddisfatto del ribaltone rispetto al risultato delle europee a Lozza” – ha spiegato il sindaco rieletto – “la Lega alle europee ha raggiunto il 48%, la mia lista contrapposta alla Lega ha ottenuto il 68%”. Fabrizio Maroni non ha invece commentato l’esito del voto. Ma dopo la candidatura aveva dichiarato: “Questa lista ha al suo interno molte anime diverse, non mi sono candidato contro mio padre”.

Sorgente: Amministrative 2019, il figlio di Maroni eletto in consiglio col centrosinistra. Sconfitta candidata della Lega di Salvini – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •