Camorra, 50 arresti in Veneto: ci sono anche il sindaco di Eraclea e un poliziotto. Sequestri per 10 milioni di euro – Il Fatto Quotidiano

19 Febbraio 2019 0 Di ken sharo

La guardia di finanza e la polizia hanno eseguito anche 11 provvedimenti di obbligo di dimora. È il secondo colpo alla mafia infiltrata al Nord nel giro di una settimana dopo gli arresti per ‘ndrangheta sempre a Venezia

Cinquanta arresti11 obblighi di dimora e un sequestro preventivo di beni per 10 milioni di euro. E’ il risultato di una operazione anti-camorra in Veneto, condotta dalla guardia di finanza e dalla polizia, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Venezia. Tra gli arrestati, spiega La Nuova Venezia, ci sono anche Mirco Mestre, sindaco di centrodestra di Eraclea(località balneare in provincia di Venezia), e un agente del commissariato di Jesolo, peraltro sposato con la figlia di un camorrista. È il secondo colpo alla mafia infiltrata al Nord nel giro di una settimana. Sette giorni fa il Ros aveva toccato la ‘Ndrangheta, arrestando 7 persone legate alla famiglia Multari, grazie a un’inchiesta iniziata nel 2017 dalla Dda di Venezia.

L’operazione di oggi, denominata At least, ha visto la partecipazione di oltre 300 uomini e si è estesa per tutto il territorio nazionale, a partire da Venezia, ma anche a Casal di Principe, in provincia di Caserta, e in altre località. L’indagine è stata condotta dal Gico del nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Trieste e dalla squadra mobile di Venezia. Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha ringraziato “a nome di tutta la gente per bene” il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho e il procuratore distrettuale di Venezia Bruno Cherchi. “Credo di interpretare il sentimento dei Veneti – ha aggiunto il govenratore – nel rivolgere un ringraziamento riconoscente a tutti gli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine che si sono impegnati per il successo del blitz. Oggi la giornata comincia davvero nel migliore dei modi“. Anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato su twitter: “Notizie di questo tipo vanno cominciare bene la giornata. Grazie alla Guardia di Finanza e alla Polizia, che hanno eseguito questa brillante operazione con il coordinamento della Dda di Venezia. Vogliamo inseguire i boss e i loro sporchi affari ovunque siano“, ha scritto in un primo tweet.

Matteo Salvini

@matteosalvinimi

Cinquanta arresti e sequestri di beni per 10 milioni. È il bilancio dell’operazione anti-Camorra che ha fatto scattare le manette in Campania e in Veneto. Notizie di questo tipo vanno cominciare bene la giornata.
(1/2)

236 utenti ne stanno parlando

Sorgente: Camorra, 50 arresti in Veneto: ci sono anche il sindaco di Eraclea e un poliziotto. Sequestri per 10 milioni di euro – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •