La Cina ha creato una stella artificiale sei volte più calda del Sole | Il Mattino

3 Gennaio 2019 0 Di luna_rossa

Il futuro dell’energia non può non passare, per il bene del nostro pianeta, per le fonti rinnovabili. Qualcuno, però, ha deciso di andare decisamente oltre: in Cina, infatti, un team di ricercatori nucleari sta perfezionando la realizzazione di una stella artificiale capace di raggiungere una temperatura di sei volte superiore a quella del Sole.

Al termine di un esperimento durato diversi mesi, infatti, sono positivi i riscontri forniti dal Tokamak Superconductor Experimental Advanced (EAST), che sfrutta la fusione nucleare per produrre energia e calore. Se il Sole, la nostra stella naturale, raggiunge infatti una temperatura massima, al centro di 15 milioni di gradi Celsius, l’EAST è in grado di raggiungere una temperatura di 100 milioni di gradi.

La conferma è giunta dall’Istituto di scienze fisiche Hefei dell’Accademia cinese delle scienze: gli elettroni dell’EAST sono riusciti infatti a raggiungere la magnitudine calorica necessaria per fornire calore ed energia, molto più del Sole. Il risultato raggiunto potrebbe essere epocale: l’energia ottenuta dalla fusione nucleare, infatti, è più ‘pulita’ di quella ottenuta tramite la fissione, poiché non lascia rifiuti radioattivi tossici.

Sorgente: La Cina ha creato una stella artificiale sei volte più calda del Sole | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •